Dimmi che musica ascolti e ti dirò chi sei

Secondo uno studio del 2003, i nostri gusti musicali sono indici rivelatori dei nostri gusti e della nostra personalità

di Simona Vitale 22 marzo 2016 15:39

Le persone rivelano una sorprendente quantità di informazioni riguardanti se stesse quando condividono il loro gusto per la musica – dai tratti della personalità ai valori sociali al loro background socio-economico. Ci sono tantissime ricerche dedicate al perché e al come gli esseri umani reagiscono alla loro musica preferita.

Il gusto musicale di un individuo è spesso determinato da fattori circostanziali, come il background socio-economico, in cui una persona è cresciuta, o il tipo di faccia che vuole mostrare al mondo. Tuttavia, se si divide invece la musica dalle sue caratteristiche sonore ed emotive, essa può essere utilizzata per evidenziare alcune differenze di personalità straordinarie. Questo è esattamente ciò che Peter Rentfrow e Samuel Gosling dell’University of Texas di Austin hanno fatto con uno studio del 2003.

Hanno diviso la musica in quattro settori di preferenza: più complessa, che comprende il jazz, classica e folk; intensa e ribelle, che comprende rock, alternative e punk; ottimista e convenzionale, che comprende country, colonne sonore e pop; ed energica e ritmica, tra cui hip-hop, soul, funk ed elettronica.

Rentfrow e Gosling hanno scoperto che i fan che cadevano in una delle diverse dimensioni musicali privilegiate condividevano diverse cose in quanto a personalità e valori, come ideologia politica. Rentfrow ha poi aggiunto: “Qualche volta le cose più ovvie sono le più difficili a essere notate dagli studiosi. Questo è il motivo per cui ci sono così poche ricerche sulle preferenze musicali e la personalità: si tratta di qualcosa che prendiamo come dato di fatto e non approfondiamo. In realtà, per stabilire le tipologie di persone con cui interagiamo, le preferenze musicali possono essere considerate utili quanto l’età e lo status socio-economico”.

E tu che tipo di musica ascolti?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti