Iggy Pop: concerto Firenze, bagno di folla e fans nude. Video

Il "Re" del punk strega la città toscana e finisce col rendersi partecipe di un'interessante fuoriprogramma.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 settembre 2012 22:58

Iggy Pop continua a lasciar il segno, nonostante l’incedere del tempo. Non a caso, il “King” del punk, ha stregato Firenze, chiudendo il prestigioso “Hard Rock Cafe Rocks The Square”, format by Hard Rock Cafe, che ha portato il “folle” Iggy Pop con la sua band “Iggy & The Stooges in Piazza della Repubblica a Firenze, per una serata di grande musica.

Oltre 10.000 i presenti, una giornata contrassegnata dalla grande musica sul suolo fiorentino. La piazza si è infatti riempita già nel primo pomeriggio, per poi finire con l’essere stracolma dinanzi al “Re” del punk. Non sono mancati i fuoriprogramma. Uno su tutti? La presenza di una donna nuda sul palco.

Alla fine dei giochi, Hard Rock Cafe Rocks The Square ha finito con il divenire una sorta di “happening” per punk e rockers provenienti da ogni angolo del belpaese. Un pubblico variegato, di tutte le età, con bus organizzati appositamente per l’evento, in arrivo da ogni città d’Italia.

Per una volta Piazza della Repubblica si è trasformata in un’arena a cielo aperto. Prima dell’arrivo di Iggy & The Stooges, si sono esibiti i Cyborgs, duo mascherato in grado di portare sul palco un blues rivoluzionario. Il riconoscimento più forte l’hanno però avuto i Desma, gruppo bresciano che ha finalmente realizzato il sogno di una vita: aprire un concerto del grande Iggy Pop.

I Desma, infatti, si sono aggiudicati il diritto ad aprire il concerto fiorentino del “King” del punk, grazie al trionfo alla Battle of the bands, concorso promosso da Hard Rock Cafe che vanta partnership del calibro di Fiat e Virgin Radio.

Il concorso, svoltosi per la prima volta in Italia, si è protratto per tutta l’estate, annoverando in giuria star della musica del belpaese come Edoardo Bennato, i Litfiba e Dj Ringo.

E’ però bene precisare che l‘Hard Rock Cafe Rocks The Square non ha rappresentato soltanto la grande musica. Tra trasgressioni, piercing e bivacchi vari, è stato concesso anche ampio spazio ad iniziative di solidarietà. Prima del concerto di Iggy Pop, infatti, è avvenuta la consegna di due assegni (provenienti da Hard Rock Cafe) al Dynamo Camp e all’Ospedale Meyer, strutture da sempre impegnate in progetti solidali in favore dei bambini.

Iggy Pop: concerto Firenze, bagno di folla e fans nude. Video

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti