Italia Loves Emilia: in uscita Cd/Dvd e il brano “A muso duro”

Il singolo di Pierangelo Bertoli è un tributo degli artisti al cantautore italiano scomparso 2002.

di Dario Russo 9 novembre 2012 0:35
italia loves emilia locandina

Come già si preannunciava, il concerto Italia Loves Emilia è stato un successo grandioso e dato lo scopo benefico e il grande riscontro ricevuto, ecco che dal 13 novembre sarà in onda su tutte le radio e disponibile sulle varie piattaforme digitali, il brano “A muso duro“. Il singolo di Pierangelo Bertoli che verrà distribuito dalla Warner Music è stato interpretato nell’ambito del live tenuto il 22 settembre da Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Renato Zero e Zucchero.

La canzone è stata registrata nuovamente in studio da tutti i cantanti e ha l’aggiunta di un cameo dello stesso Pierangelo Bertoli, in onere alla sua memoria e alla sua importante attività artistica.

La canzone rientrerà nell’album di 4 CD del live di Campovolo e sarà distribuito a partire dal 27 Novembre. Sarà inoltre disponibile anche un doppio DVD; tutto il guadagno generato dalla vendita sarà dato in beneficenza per la ricostruzione delle scuole dell’Emilia.

Tutte le spese e le cifre raccolte saranno controllati da un ente ad hoc e saranno tracciabili sul sito ufficiale dell’iniziativa www.italialovesemilia.it.

Intanto, data l’ottima esperienza che dovrebbe continuare con un buon riscontro di vendite di CD e DVD, si pensa già ad una seconda edizione. Almeno questa sarebbe l’intenzione di Claudio Maioli, manager di Ligabue e uno dei promotori dell’evento, che potrebbe essere fatto anche in due giorni. L’intento sarebbe sviluppato insieme all’agenzia di live promoting Friends & Partners con cui si potrebbe concretizzare il progetto.

Naturalmente, queste per ora sono solo supposizioni, ma a quanto pare c’è un concreto interesse per poter rendere fattiva la cosa che naturalmente non potrà che far piacere, sia per lo sfondo benefico che per il lato musicale, dove sicuramente non mancheranno i grandi nomi che hanno reso questo concerto un evento che è entrato nella storia dei live del nostro paese.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti