Italia Loves Emilia: Ligabue, Jovanotti & co. domani sul palco

Il concerto in favore dei terremotati dell'Emilia Romagna avrà luogo domani 22 settembre 2012 a partire dalle 20,00.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 settembre 2012 20:02

Italia Loves Emilia, il maxi concerto benefico a favore dei terremotati  si terrà tra poco più di 24 ore. E’ ormai conto alla rovescia dunque per vedere i grandi della musica italiana sul palco al Campovolo di Reggio Emilia.

Il concerto si terrà infatti domani, sabato 22 settembre a partire dalle 20.00. Tra i big presenti: Luciano Ligabue, Lorenzo Jovanotti, Claudio Baglioni, Biagio Antonacci, Tiziano Ferro, Elisa, Giorgia, i Nomadi, Renato Zero ed altri famosi interpreti della musica italiana, per un totale di 10 artisti più tre gruppi.

Come già preannunciato, l’evento benefico è stato organizzato per sostenere i terremotati dell’Emilia Romagna, regione colpita da un catastrofico terremoto. Il concerto verrà trasmesso da Sky Primafila Hd in modalità pay per view. Quattro ore intense di grandissima musica.

Chi assisterà all’evento via tv avrà comunque l’opportunità di prendere parte attivamente alla raccolta fondi organizzata per le vittime del terremoto. Sky ha infatti pensato a coloro che non sono riusciti ad acquistare i 150.000 ticket disponibili per il concerto di Campovolo, ma che desiderano comunque mettere mani al portafogli per sostenere la popolazione emiliana.

In che modo? Il ricavato dell’evento Primafila venduto da Sky verrà interamente devoluto a sostegno delle vittime del terremoto. Per la cronaca, il ticket Primafila per Italia Loves Emilia verrà venduto al prezzo di 10 euro.

Ad ogni modo, l’evento musicale sarà dispinibile su Sky fino al 30 settembre e visibile in standard definition da tutti i clienti Sky che non posseggono la tecnologia Hd.

Data l’urgenza di costruire una scuola per i centroquarantamila studenti che sono prossimi a tornare nelle aule, gli artisti hanno deciso di esibirsi gratis e concordato, insieme agli organizzatori, di devolvere il denaro raccolto con “Italia Loves Emilia” all’edificazione degli istituti scolastici.

Al fine di garantire la massima trasparenza, il denaro raccolto verrà gestito da delle onlus costituitesi appositamente: Italia Loves Emilia Onlus e Associazione Italia Loves Emilia.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti