Karma Police, la canzone di oggi (VIDEO)

Pezzo storico o grande plagio nei confronti dei Beatles? Ad ogni modo, uno dei brani più rappresentativi dei Radiohead.

di Dario Russo 18 agosto 2012 17:07
Radiohead - Karma Police

Karma Police dei Radiohead è uno dei brani più celebri del gruppo inglese che la incise per il riuscitissimo disco Ok Computer. Il brano ebbe un grande successo ma riscontrò anche forti critiche. In molti accusarono i Radiohead di plagio, infatti il piano e il riff di chitarra ricorda abbastanza il pezzo dei Beatles Sexy Sadie. La formazione si “giustificò” di questa somiglianza, proprio perché in fase di registrazione e di lavoro per l’album ascoltavano moltissimo i quattro scarafaggi di Liverpool. Il pezzo, venne reso pubblico per la prima volta durante un live, quando facevano da band di apertura ai concerti di Alanis Morissette negli Stati Uniti durante il Can’t not Tour e solo successivamente venne incisa.

Karma Police, la canzone di oggi (VIDEO)

Il titolo della canzone nasce per via di un gioco che la band era solita fare. Accadeva così che quando qualcuno del gruppo sbagliava qualcosa o aveva una atteggiamento non proprio ortodosso, bisognava invocare la polizia del karma che doveva risistemare tutto riportando l’ordine, in modo da far ritornare le persone per quello che veramente sono e non per ciò che la follia spinge a diventare.

Come ha dichiarato il cantante e leader del gruppo Thom Yorke, il brano (come tutto il disco) è stato scritto in segno di protesta contro il capitalismo e le grandi multinazionali.

Ok Computer fece vincere ai Radiohead un Grammy Award per la “Best Alternative Rock Performance“, inoltre si classificò al primo posto nelle classifiche del Regno Unito e Nuova Zelanda, ottenendo buoni piazzamenti in tutta Europa e negli Stati Uniti. Il video venne realizzato da Jonathan Glazer che riuscì a vincere vari premi, tra cui l’MTV Director of the Year Award del 1997. Nonostante il successo, il britannico famoso per aver girato anche clip per Jamiroquai, Blur e Massive Attack, ha sempre dichiarato che quel lavoro, secondo il suo giudizio, sia stato un “completo fallimento”.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: radiohead
Commenti