Mtv Days 2012: l’emittente musicale strizza l’occhio al futuro

Mtv Days e non solo. L'emittente musicale non smette di rinnovarsi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 giugno 2012 22:52

Secondo Angela Rafanelli, presentatrice degli Mtv Days 2012 in compagnia di Ensi e Marracash, questo appuntamento rappresenta una boccata d’ossigeno per la musica e dovrebbe tenersi tutti i giorni.

La “Iena” in versione conduttrice non le manda certo a dire, specialmente quando ha il coraggio di confessare che all’ultimo Festival di Sanremo ha votato per Emma Marrone.

Riguardo Sanremo, la Rafanelli ha spiegato che la sua euforia deriva dal fatto che sin dall’infanzia sogna di condurre il Festival della canzone italiane e che gli Mtv Days sembrano proiettarla in quella dimensione.

Al momento però sembra al quanto improbabile che la conduzione di Sanremo venga affidata alla Rafanelli. Senza contare che Mtv sembra voler mettere nuovamente la ragazza sotto contratto.

Per chi non lo sapesse, l’ex Iena è figlia di Mtv, dato che si è affermata sulla nota emittente musicale, prima di passare a “Le Iene”.

Al momento le idee in cantiere sembrano essere veramente tante. Largo al nuovo che avanza, al bando Mtv on The Beach, Select o Trl, visto che come spiega l’amministratore delegato di Mtv, la suddetta emittente musicale deve per forza di cose rinnovarsi.

A chi rimpiange la vecchia Mtv, l’ad si limita a rispondere che ciò che è vecchio va cambiato ed è necessario adeguarsi ai tempi. E’ dunque sempre bene proiettarsi nel futuro, piuttosto che pensare a quel che sarà.

A dar man forte in tal senso arriva anche Luca De Gennaro, il direttore di Mtv Italia, che si dichiara soddisfatto degli ultimi prodotti di Mtv. Del resto, successi di pubblico come Mtv Spit e Ginnaste sembrano dar lui ragione.

Lo stesso Luca De Gennaro, mostra di avere una certa apertura anche verso gli artisti provenienti dai talent show, ritenendo superfluo fare distinzioni di sorta, dato che un artista che ha talento, lo ha a prescindere dai canali adoperati per farsi conoscere.

Fatto sta che sui 21 artisti che parteciperanno agli Mtv Days 2012, solo due sono “figli dei talent” (Marco Mengoni e Emma Marrone).

Che sia solo un caso o almeno in questo Mtv non è poi tanto “giovane” come vuol farci credere?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti