Steve Vai: in Italia per tre imperdibili date

Il chitarrista statunitense arriverà a Novembre per presentare il suo ultimo disco: "The Story Of Light".

di Dario Russo 10 agosto 2012 22:24
Steve Vai (live)

Chitarrista virtuoso, una talento musicale, uno tra i migliori musicisti al mondo; stiamo parlando del leggendario Steve Vai.
Il chitarrista e polistrumentista (suona anche basso, pianoforte e batteria) tornerà in Italia, nel mese di novembre, per tre date da non perdere. Per la precisione sarà il 10 a Padova, l’11 a Roma e il 12 a Milano, con un costo del biglietto che varia tra i trenta e i quaranta euro.

Steve Vai suonerà nel nostro paese nell’ambito del suo tour mondiale, dove presenterà l’ultimo album da solita intitolato: “The Story Of Light”, pubblicato a sette anni di distanza dal suo ultimo disco in studio “Real Illusions: Reflections” del 2005.
L’album sarà disponibile il 14 Agosto in Europa e America, mentre nel Regno Unito è disponibile dal 17 Settembre, ed è stato pubblicato dalla Favored Nations, etichetta discografica fondata proprio da Steve Vai nel 1999.

Lo statunitense con le radici italiane (la famiglia è originaria dell’Isola d’Elba), noto soprattutto per aver suonato con Frank Zappa, ha dato prova delle sue capacità con dieci album da solista, oltre ad aver dato grande spettacolo formando i G3 insieme ad altri due talentuosi chitarristi come Joe Satriani e John Petrucci.

La sua versatilità l’ha portato a suonare non solo metal, prestando la sua chitarra a progetti discografici di molti artisti, andando da Al Di Meola a Ozzy Osbourne fino alla musica pop di Eros Ramazzotti e addirittura con ha prestato la sua con la chitarra nel 2002 per una performance con Nelly Furtado nell’esecuzione della canzone I’m Like a Bird durante i Grammy Award.

Vincitore di ben tre Grammy Award , ha anche partecipato alla realizzazione della colonna sonora del film Fantasmi da Marte di John Carpenter insieme agli Anthrax e a Buckethead, ed è stato inserito in innumerevoli classifiche come uno dei migliori chitarristi al mondo.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: steve vai
Commenti