Syria: ecco “Come non detto”

La cantante torna con un nuovo brano che farà da colonna sonora all'omonimo film di Ivan Silvestrini.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 luglio 2012 17:39

Syria torna ad incidere con il suo singolo “Come non detto”. Il brano è frutto del genio di Dario Moroldo, Gianluca Picariello (meglio conosciuto con lo pseudonimo di Ghemon) e Sergio Maggioni.

Un testo che va a condannare l’omofobia e parla di “coming out”, non a caso, il pezzo, farà da colonna sonora all’omonimo film di Ivan Silvestrini, atteso nelle sale il 7 settembre 2012.

La pellicola narra la storia di Mattia, in procinto di trasferirsi in Spagna, a Madrid, per non rivelare alla famiglia di essere gay. Il suo compagno, Eduard, credo però che sia opportuno che i genitori di Mattia vengano informati della situazioni, ragione per la quale annuncia il suo arrivo a Roma per fare la conoscenza dei suoceri.

La commedia sarà diretta da Ivan Silvestrini con la sceneggiatura di Roberto Proia, che focalizzando l’attenzione sulle disavventure di Mattia, finisce col raccontare l’esperienza del coming out in maniera divertente e leggera, pur condannando fortemente l’omofobia.

Tra gli attori che prenderanno parte al film: Francesco Montanari, Josè Dammert, Ninni Bruschetta, Monica Guerritore, Valeria Bilello e Josafat Vagni.

Nel corso di un’intervista, Syria si è detta entusiasta di aver scelto questo film per la sua prima colonna sonora, dichiarandosi colpita dalla capacità del regista di lanciare messaggi importanti pur conservando una dose di leggerezza.

Secondo Syria, il brano va a riflettere questo approccio grazie alle sue sonorità di stampo “naif”, anche se il testo riesce ad andare in profondità.

Alla luce del singolo, ci si chiede quando la cantante deciderà di incidere un nuovo album, per bissare il successo di “Scrivere al futuro”, pubblicato nel 2011.

Riuscirà il nuovo singolo di Syria, che per l’occasione duetterà con il rapper Ghemon, ad incontrare il giusto successo di vendite? Per sapere cosa accadrà bisognerà attendere ancora qualche giorno, visto che il singolo è stato rilasciato in digital downloading solo ieri 20 luglio.

Syria: ecco “Come non detto”

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: syria
Commenti