Blondie: ad Ottobre un concerto su YouTube e Facebook

Il live, in diretta da New York, sarà l'ultima tappa del tour statunitense.

di Dario Russo 29 settembre 2012 23:56
The Blondie

Per chi ha amato le canzoni dei Blondie e il sound che è andato dal punk alla new wave, sicuramente non potrà perdere il prossimo concerto del gruppo che nonostante gli anni sembra stia al passo con le nuove tecnologie, programmando addirittura un concerto su YouTube. La notizia è stata ascoltata non senza stupore dato che Debbie Harry, la voce del gruppo, a suo tempo fu molto dura nei confronti della rete dichiarando: “L’industria musicale era già rovinata da anni, l’avvento dei personal computer, di Internet e del download ha completamente distrutto ciò che restava, annientando tutto ciò per cui gli artisti erano soliti lavorare. Ricordo ancora quando il mercato fu invaso dalle audiocassette, compromettendo definitivamente la diffusione del vinile. Allora i discografici si disperarono, pensando di non riuscire più a vendere un disco. Beh, stiamo andando esattamente in questa direzione, e ci andremo ancora per un po’“.

Non si capisce da cosa sia scaturito questo cambio di posizione nei confronti di internet, ma una cosa è certa: il 10 Ottobre, i Blondie faranno un concerto in diretta su uno dei social network più famosi al mondo. Lo spettacolo verrà anche diffuso tramite la propria pagina fan di Facebook.

Per chi invece preferisce seguire la musica con un bel concerto live, potrà ascoltare i Blondie direttamente a New York, città dove festeggeranno la chiusura del tour che avuto un gran bel successo.

La band dopo una splendida carriera cominciata con il disco pubblicato nel 1976, ebbe dopo i primi anni ’80 un lungo periodo di silenzio che però non ha intaccato la loro popolarità, tornando alla ribalta con il disco No Exit, da cui fu tratto Maria, il fortunatissimo singolo usato spesso a scopo pubblicitario.

Blondie: ad Ottobre un concerto su YouTube e Facebook

Ad oggi, l’ultimo progetto discografico risale al 2011 con Panic of Girls e sembra proprio che chi si è avvicinato ai Blondie seguendo l’ultima produzione, abbia cominciato ad amare anche i vecchi successi.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti