Blur: a Dicembre arriva “Parklive”

La band anglosassone riproporrà uno speciale cofanetto con le registrazioni del concerto tenuto Hyde Park di Londra.

di Dario Russo 22 ottobre 2012 23:50
Blur (UK)

In molti hanno conosciuto i Blur soprattutto per Song 2, brano inciso nel 1997 e arrivato al successo soprattutto per essere stata colonna sonora del gioco di calcio FIFA ’98.

La band anglosassone in realtà aveva già conseguito tanti bei successi, ma come si sul dire, la canzone e l’album di quell’anno furono la ciliegina sulla torta di una bella carriera incominciata nel 1991, quando incisero il loro primo disco intitolato Leisure.

La band ad Agosto ha tenuto uno splendido concerto all’Hyde Park di Londra e dato l’enorme successo, ecco l’arrivo (per il 3 Dicembre) di uno speciale cofanetto per rivivere il live.

Si intitola Parklive e sarà composto da due dischi audio con le registrazioni del concerto, più un DVD dello show. In aggiunta ci sarà anche un CD audio di un concerto registrato al 100 Club di Londra, oltre ad un’altra registrazione che conterrà alcuni brani delle esibizioni fatte più di recente.

Un modo per riscoprire vecchie e nuovi successi di una delle band più interessanti degli ultimi decenni che oggi ha all’attivo sette album studio, con tante soddisfazioni professionali.

Il gruppo formato da Damon Albarn (voce, chitarra e diamonica), Graham Coxon (chitarra e voce), Alex James (basso) e Dave Rowntree (batteria e percussioni) è stato selezionato come band headliner per la chiusura delle recenti olimpiadi di Londra, oltre al fatto che godono di grande stima in buona parte dell’ambiente musicale anglosassone.

Non a caso, i Blur sono stati tra i primi ad essere stati remixati dai Pet Shop Boys che 1994 con riarrangiarono il singolo Girls & Boys, oltre al fatto che i Coldplay hanno detto di aver preso ispirazioni da loro per una registrazione.

L’unica nota “triste” dei Blur e che non realizzano un album di inediti dal lontano 2003, quando distribuirono Think Tank.

Naturalmente, oltre alla varie raccolte, i fan storici sperano sempre nell’uscita di un nuovo disco.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti