Concerto dei Green Day annullato: Billie Joe Armstrong ricoverato

Niente concerto della punk band californiana in quel di Bologna stasera 2 ottobre, per via di un malore al frontman del gruppo.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 2 settembre 2012 20:50

I Green Day non si esibiranno stasera a Bologna per via di un malore che ha colpito Billie Joe Armstrong. Il cantante della punk band californiana è stato ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna che l’ha colto a distanza di poche ore dal concerto.

Un vero peccato per i tanti fan italiani dei Green Day che aspettavano con ansia e trepidazione l’unica data italiana dei loro beniamini.

Al momento le condizioni di Billie Joe Armstrong non sono gravi, tuttavia il frontman della band non è riuscito a salire sul palco. Pensare che erano ormai migliaia i supporter che gremivano l’arena al Parco Nord.

Gli altri componenti della band hanno inviato un videomessaggio di scuse. La band tornerà la prossima estate in Italia e come è ovvio che sia i biglietti saranno rimborsati.

In base a quanto appreso, il cantante dei Green Day ha avuto dei malori nella tarda mattinata di oggi, pertanto il suo staff ha deciso di contattarei l 118. Il frontman della band californiana si trova attualmente ricoverato nel reparto di Medicina generale. E’ qui infatti che i medici hanno deciso di tenerlo in osservazione.

L’annullamento del concerto è stato comunicato agli spettatori verso le 19.30, ma prima di allora erano numerosi i supporter che avevano saputo del malore di Armstrong grazie a social network come Twitter e Facebook, pertanto non pochi avevano lasciato l’Arena prima della comunicazione ufficiale.

Senza contare che ulteriori segnali del cambiamento di programma erano giunti grazie all’arrivo delle camionette della polizia per agevolare lo sfollamento.

Un altro anno di attesa dunque per i supporter dei Green Day. Al momento non si sa ancora quale sarà la modalità di rimborso dei biglietti.

Al di là della delusione, è certo che l’attesa dei fan della punk band californiana verrà ripagata, visto che i Green Day in quanto ad energia sul palco non sono secondi a nessuno.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti