David Bowie: a Londra aprirà una mostra in suo onore

Al Victoria & Albert Museum verranno esposti oltre 300 oggetti del cantante londinese.

di Dario Russo 9 settembre 2012 23:59
David Bowie live

Quando si parla di David Bowie, si parla di un musicista completo che ha influenzato la produzione artistica di intere generazioni; accade così che la mostra a lui intitolata nel 2011 presso lo splendido Museum of Arts and Design di New York City fu commentata come: “una retrospettiva multi-piattaforma che inquadra nuovamente l’audace carriera multidisciplinare di Bowie come artista che opera essenzialmente nel campo della performance“.

Dato il successo in terra statunitense ecco che anche Londra, sua città natale, realizzerà una mostra in suo onore presso il Victoria & Albert Museum chiamata: “David Bowie is” che annovererà oltre 300 oggetti appartenuti al grande cantante inglese.

Una mostra che secondo gli organizzatori cercherà di proporre tutte le reinvenzioni del duca bianco attraverso cinque decenni tramite i vari strumenti che ha suonato, partiture, pagine di diario e bozzetti.

Uno dei piatti forti della mostra è sicuramente la tuta vestito che David utilizzava molto spesso nel 1972, l’anno in cui ebbe successo con il singolo Ziggy Stardust.

Spazio anche alla fotografia; tra i tanti  che esporranno i loro scatti ci saranno Herb Ritts, Helmut Lang, Brian Duffy e Terry O’Neill.

Nonostante Bowie abbia precisato che non ha alcun merito sulla mostra e che non è stato contattato per alcun consulto, gli organizzatori si aspettano un gran successo.

Dopo tutto è pur sempre uno degli autori anglosassoni più prolifici, oltre al fatto che era capace di suonare vari strumenti; la sua fama fu anche incrementata dalla sua attività di attore cinematografico, televisivo e produttore.

I suoi album sono un vero e proprio pezzo di storia della musica che parte dal lontano 1967 fino al 2003, anno del suo ultimo disco. Personalità eccentrica ma anche con un grandissimo talento che rimarrà senza tempo grazie ai suoi straordinari dischi.

Per chi si trovasse a Londra, “David Bowie is” sarà visitabile dal 23 marzo al 28 luglio 2013.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti