Eric Clapton: nel 2013 un nuovo disco per i suoi 50 anni di carriera

Verrà inoltre ripubblicato Slowhand, celebre album del chitarrista del 1977.

di Dario Russo 7 ottobre 2012 1:16
Eric Clapton (live)

Festeggia i cinquant’anni di carriera Eric Clapton, il tempo passa eppure la classe con cui suona la sua chitarra resta sempre la stessa, addirittura migliora, proprio come il buon vino. Qual modo migliore per festeggiare un compleanno ? Naturalmente con un nuovo album di inediti previsto per giugno, oltre che la ristampa rimasterizzata di Slowhand del 1977 , uno dei dischi più importanti di Clapton che conteneva canzoni come “Cocaine” e “Wonderful tonight“.

Eric Clapton: nel 2013 un nuovo disco per i suoi 50 anni di carriera

Sempre per celebrare al meglio i propri successi, Clapton ha programmato un tour in Gran Bretagna nel 2013, alcune di queste date al Royal Albert Hall di Londra a cui aggiunge altre serate previste per il il 24 e il 26 maggio. Il tour che in un primo momento era previsto solo in terra anglosassone si allungherà anche in Lituania, Lettonia, Polonia, Austria e Repubblica Ceca, sempre accompagnato dai suoi componenti storici quali Doyle Bramhall alla chitarra, Chris Stainton al piano, Willie Weeks al basso, più i nuovi innesti di Paul Carrack alle tastiere e Greg Leisz alla chitarra. Alla batteria ci sarà Steve Jordan che con Clapton suona da tempo, anche se gli amanti dello strumento restano tendenzialmente più legati ad un’altra grande leggenda: Steve Gadd.

Ad ogni modo, lo spettacolo sarà assicurato come sempre, in fin dei conti Clapton resta insieme a B.B. King uno dei più grandi bluesman del mondo, con delle sonorità che arrivano fino al rock dando però prova di poter adattarsi a contesti musicali di vario tipo.
Non a caso, secondo il magazine statunitense Rolling Stone è al secondo posto nella lista dei migliori chitarristi al mondo di sempre, dietro solo ad un’altra leggenda come Jimi Hendrix. In fin dei conti, resta sempre un musicista che tra i primi esordi, oltre alle esperienze con Yardbirds e Cream, ha suonato nei primi lavori di un certo Frank Zappa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti