Estate romana: Roma dà l’addio al festival jazz di Villa Celimontana

Il festival jazz di Villa Celimontana e Roma si danno l'addio. L'estate romana quest'anno perderà un evento musicale prestigioso.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 7 luglio 2012 22:15

Roma dovrà dire addio al jazz di Villa Celimontana? E’ la prima volta che la kermesse salta, facendo perdere all’estate romana uno dei suoi eventi più famosi.

Gli organizzatori hanno rinunciato all’evento per scarsità di fondi, che hanno portato ad una vera e propria fuga degli sponsor.

I tagli ai finanziamenti hanno dunque dato il colpo di grazia a questa gloriosa manifestazione. La notizia del forfait è giunto nella giornata di ieri, nel corso della presentazione delle rassegne che vanno a comporre l’Estate Romana 2012.

A comunicare la decisione, è stato Dino Gasperini, assessore alla Cultura di Roma, che ha comunicato la rinuncia degli organizzatori.

Quest’ultimi, hanno dichiarato che con soli 43.000 euro (la metà del budget rispetto allo scorso anno) non sarebbero riusciti ad organizzare l’evento.

Basti pensare che il solo allestimento viene a costare intorno ai settantacinque mila euro, senza contare che il bilancio degli organizzatori ha registrato un saldo negativo già l’estate scorsa (si parla di decine di migliaia di euro).

Insomma il rischio quest’anno sarebbe ancora più elevato, vista la scarsità dei mezzi a disposizione. Gli anni scorsi il Comune di Roma erogava ben altre somme per l’organizzazione di questa manifestazione, talvolta superiori ai 100.000 euro.

Una somma indispensable per organizzare un festival con un profilo elevato, in grado di richiamare artisti di caratura internazionale.

Al di là delle polemiche tra organizzatori e Comune di Roma, anche stavolta a perderci è il cittadino. Dal canto suo l’assessore alla cultura di Roma ha evidenziato come il budget per l’Estate Romana 2012 sia lo stesso stanziato per lo scorso anno (una cifra poco superiore ai 2 milioni di euro).

Le iniziative però sono passate da 160 a 178, con un incremento degli eventi che si svolgeranno in periferia.

Insomma nonostante l’assenza del Festival di Villa Celimontana, anche quest’anno la musica a Roma per fortuna non mancherà.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti