Festival di Sanremo 2013: Fazio spera nella Littizzetto e Saviano

Possibile anche la presenza di Claudio Baglioni per una serata in qualità di co-conduttore.

di Dario Russo 29 settembre 2012 14:52
Fazio e Littizzetto

Amato, odiato, chiacchierato, discusso e chi più ne ha più ne metta; ad ogni modo a Sanremo, il festival della canzone italiana, resta un evento sempre molto atteso.

Quest’anno alla conduzione ci sarà Fabio Fazio che in conferenza stampa, presso la sede milanese della RAI, ha così dichiarato: “Dopo dodici anni torno su RaiUno, il che significa anche un ritrovato rapporto con l’azienda di cui ovviamente sono molto contento. Al Festival manco dal 2000, ora fortunatamente sono più vecchio e affronto tutto in modo più leggero e spensierato. È una manifestazione importante cui bisogna portare il dovuto rispetto, ma con la consapevolezza che si tratta di un’occasione allegra e divertente, una festa popolare nella migliore accezione del termine“, aggiungendo che: “lo sforzo è proprio quello di mettere al centro la musica: per farlo ci vuole la volontà da parte degli autori di costruire un progetto che consenta davvero alla musica di essere protagonista, ma è anche necessario che gli artisti manifestino la volontà di esserci, di giocare

Dopo Pippo Baudo, Paolo Bonolis e la Clerici, ci si aspetta molto dal conduttore di “Che tempo che fa”, naturalmente dando sempre un occhio agli ascolti, anche se Fazio parte da una sicurezza data dalla sua grande esperienza professionale e dal fatto di aver già condotto una rassegna di Sanremo: “Mi rendo conto che bisogna fare i conti con le edizioni precedenti. Gli ultimi due festival sono stati molto forti dal punto di vista degli ascolti. Ma il record é mio, con l’edizione del 2000. Quindi la mia preoccupazione principale è non battere me stesso“.

Tra le novità di questo Festival spunta il nome di Francesca Montinaro che curerà le scenografie (ha lavorata già in precedenza per Fazio), Paolo Pagani alla direzione musicale, in conduzione la simpatica presenza di Luciana Littizzetto (che però dovrebbe dare la conferma definitiva Domenica) e forse Roberto Saviano, con cui però bisogna ancora trovare un accordo per valutare la possibilità di una o più ospitate.

Inoltre, per una sola serata, potrebbe essere chiamato a condurre anche Claudio Baglioni. I “big” saranno quattordici, canteranno due brani e verranno votati dal pubblico tramite televoto e dalla stampa.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti