Incassi Tour 2012: primi Madonna, Bruce Springsteen e Roger Waters

Nella Top 10 ci sono anche Coldplay e Lady Gaga.

di Dario Russo 6 gennaio 2013 2:04

Il 2012 è da poco terminato e come di consueto è tempo di bilanci. Anche il settore musicale tira le somme e si fanno i conti valutando gli incassi dei tour mondiali con le cifre definitive dei vari live.

Le prime somme erano arrivate a dicembre dalle classifiche della Billboard, ma ora arrivano i dati certi  con quelli della Pollstar, sempre insieme a quelli della Billboard che danno un quadro sulle 10 migliori tournée di questo 2012 a livello internazionale.

Si scopre così che il miglior tour (in termini di incassi) sia stato quello di Madonna, anche se per Billboard la cantante avrebbe ottenuto un incasso lordo di 228 milioni di dollari, per Pollstar invece si tratta di 296 milioni di dollari.

Al secondo posto invece c’è Bruce Springsteen con la sua E Street Band, anche se pure in questo caso le cifre sono diverse tra di loro. Billboard segnala un incasso lordo di 199 milioni di dollari, Pollstar 210 milioni di dollari.

Al terzo posto e questa volta senza dati diversi tra di loro, abbiamo lo storico bassista dei Pink Floyd Roger Waters con 186 milioni.

Scorrendo i nomi successivi ci sono i Coldplay quarti con 171 milioni, poi Lady Gaga con 161 alla quinta posizione, successivamente il sesto posto è occupato dall’omaggio del Cirque du Soleil a Michael Jackson che incassa 140 milioni di dollari, poi il settimo posto del duo Kenny Chesney e Tim McGraw con 96 milioni.

Alla fine c’è l’ottavo posto dei Metallica 86 milioni di dollari, Elton John nono con 70 milioni e a chiudere la Top 10 i Red Hot Chili Peppers che incassano “appena” 58 milioni di dollari.

I numeri possono essere considerati soddisfacenti per il settore musicale che avendo un mercato contratto, per quanto riguarda la vendita dei dischi, prova ad avere un po’ di ossigeno dai concerti e in questo caso si può parlare tutt’altro che di crisi (almeno per i big di fama mondiale).

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti