James Taylor: in uscita un album natalizio e singolo con Yo-Yo Ma

Il disco è una ripubblicazione del 2006 con l'aggiunta di due nuovi brani di cui uno cantato in francese.

di Dario Russo 12 ottobre 2012 13:19
J.Taylor

Un po’ per marketing, un po’ perché bisogna guardare alle vendite che non sono eccelse negli ultimi periodi, un po’ perché a prescindere da tutto il Natale è pur sempre un momento magico con le sue musiche e riprenderle o crearne alcune ad hoc, resta pur sempre una bella cosa.

Ed ecco che pure James Taylor, come hanno già fatto o annunciato molti altri artisti (tipo Rod Stewart, John Travolta & Olivia Newton-John ) quest’anno realizzerà un album natalizio.

Il veterano cantante di Boston pubblicherà nuovamente, il giorno 30 ottobre, “James Taylor at Christmas“, con l’aggiunta di due canzoni non presenti nell’edizione che è fatta nel 2006, ossia “Mon beau sapin“, versione francese di “Oh Christmas tree“, oltre che ad una cover di “Here comes the Sun” realizzata con Yo-Yo Ma, celebre violoncellista di origini cinesi, nato a Parigi ma naturalizzato statunitense.

Di seguito la tracklist:

1)Winter wonderland
2)Go tell it on the mountain
3)Santa Claus is coming to town
4)Jingle bells
5)Baby, it’s cold outside
6)River
7)Here comes the Sun
Have yourself a merry little Christmas
Some children see him
Mon beau sapin
The Christmas song
Who comes this night
In the bleak midwinter
Auld lang syne

La messa in vendita del disco comincia decisamente un po’ prestino rispetto al Natale, ma è risaputo che tutta la macchina del marketing si muove con un certo anticipo, pur facendo venire una certa ansia con la forte pressione pubblicitaria.

A prescindere da tutto, questo disco sarà sicuramente per molti un’ottima idea da regalo e le vendite potrebbero essere come sempre molto soddisfacenti dato che James Taylor può sentirsi forte di una solida carriera, con l’attivo di più di 17 album studio, vari Grammy Awards conquistati e la stima di innumerevoli colleghi come Paul Simon, Bruce Springsteen e Sting, senza dimenticare una laurea ad honoris causa presso la Berklee College of Music.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti