Joss Stone: pronta con “The soul sessions vol 2”

Il disco della cantante inglese, in uscita ad Ottobre, è un lavoro di cover a cui l'artista è legata.

di Dario Russo 29 settembre 2012 1:56
J. Stone

Voce profonda, bella presenza e icona del soul che ha conquistato il mondo. Jocelyn Eve Stoker, meglio conosciuta come Joss Stone, torna sulle scene musicale con un nuovo progetto discografico.

Sarà in uscita il 2 Ottobre  il nuovo album chiamato The soul sessions vol 2, disco che era già stato anticipato dal singolo While you’re out looking for sugar; splendida cover del brano inciso nel 1969 dalle Honey Cone. L’album in uscita è il seguito di The soul sessions, disco pubblicato dall’artista a soli quindici anni ma che già diede prova del suo gran talento. Nel nuovo lavoro in studio, sarà possibile ascoltare canzoni riarrangiate di brani come (For God’s sake) give more power to the people, cantata originariamente da Chi Lites, The love we had dei Dells e anche The high road dei Broken Bells.

Joss Stone: pronta con “The soul sessions vol 2”

Per la cantante anglosassone si tratterà del suo sesto album e arriva ad un anno di distanza da LP1, progetto discografico co-scritto e co-prodotto da David A. Stewart degli Eurythmics.

Anche per questo nuovo lavoro ci si attende un gran successo che non dovrebbe esitare a venire date le precedenti vendite e la sua straordinaria bravura che ha dimostrato fin da quando era adolescente. Infatti, dopo i primi esordi circoscritti all’ambiente scolastico, Joss Stone realizza a 14 anni un provino per Star for a night, format tv della Bbc. Riuscendo a vincere le selezioni, si ritrova giovanissima in televisione cantando On the radio di Donna Summer.

Da quel momento continuerà a dedicare gran parte del suo tempo alla musica, ispirandosi ad artisti come Aretha Frankin, James Brown e Bob Marley, facendosi travolgere dalla passione per il rhythm and blues. A quanto pare, i risultati si vedono, riuscendo a far contenti sia i propri discografici che la critica. Per i fan, il nuovo lavoro sarà una piacevole scoperta in attesa delle date del prossimo tour.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti