Kanye West afferma “Mi piace Hitler” e spiega il motivo.

Il rapper è pronto a scatenare nuove polemiche

di Maria Barison 2 Dicembre 2022 12:50
Spread the love

“Amo tutti, e gli ebrei non devono dirmi… ‘Puoi amarci, e puoi amare quello che ti stiamo facendo con i contratti, e puoi amare quello che stiamo spingendo con la pornografia.’ Ma questo signore che ha inventato le autostrade, ha inventato lo stesso microfono che uso come musicista, non puoi dire ad alta voce che questa persona non abbia mai fatto qualcosa di buono, e ho chiuso con quello. Ho chiuso con le classificazioni, ogni essere umano ha qualcosa di valore che ha portato sul tavolo, specialmente Hitler.”

In un’intervista scioccante, Kanye West ha ammesso di simpatizzare per noto dittator e Hitler passato alla storia come una delle persone peggiori mai esistite, ma il rapper caduto in disgrazia non ha più nulla da perdere ed alimentare le polemiche sembra l’unica cosa che può far parlare di sé. Negli ultimi mesi, West è stato scaricato da molti dei suoi marchi, tra cui Adidas e Balenciaga, a seguito delle sue osservazioni antisemite. West, ora noto come Ye, è stato intervistato dal teorico della cospirazione di destra Alex Jones su InfoWars giovedì 1° dicembre.

In una clip dello spettacolo, Jones ha suggerito che West fosse stato “demonizzato” dalla stampa a seguito di una serie di commenti antisemiti. Ha aggiunto che era ingiusto per l’Occidente essere paragonato ad Adolf Hitler o ai nazisti. Ma con un passamontagna che gli copriva completamente il volto, West interruppe Jones e gli suggerì di vedere “cose ​​buone in Hitler”. Dopo i suoi commenti, Jones ha ripreso il controllo dello spettacolo, ma prima di andare a una pausa pubblicitaria, West ha sbottato: “Mi piace Hitler” mentre lo schermo svaniva. Ma West non si è limitato a questo, di ritorno dalla pubblicità ha incalzato i suoi commenti, difendendo l’uomo che ha iniziato il genocidio di 6 milioni di persone. Per giustificare la sua simpatia ha concluso:

“Anche loro hanno fatto cose buone, dobbiamo smetterla di insultare i nazisti tutto il tempo. I media ebrei ci hanno fatto sentire come se i nazisti e Hitler non avessero mai offerto nulla di valore al mondo. Amo gli ebrei, ma amo anche i nazisti”.

L’ex dipendente di TMZ Van Lathan Jr., che ha lavorato con West, ha dichiarato all’inizio di quest’anno che il rapper ha professato il suo “amore” per Hitler. Parlando al podcast Higher Learning, la personalità dei media afferma che West ha fatto commenti antisemiti nel 2018 ma sono stati esclusi dall’intervista. Ha detto: “Voglio dire, sono rimasto sorpreso perché quel tipo di discorso antisemita è disgustoso. È come se fossi sorpreso ogni volta che qualcuno lo fa, giusto? Ma per quanto riguarda [West], sapevo che era in lui perché quando è arrivato a TMZ, ha detto quella roba e l’hanno tolta dall’intervista“.

Commenti