Ligabue, concerto a Napoli: in 30.000 invadono Piazza del Plebiscito

Successo per il rocker emiliano, che ieri sera ha mandato in visibilio i fan della città partenopea con il suo show.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 luglio 2012 20:09

Ligabue non ha deluso i suoi fan accorsi in Piazza del Plebiscito. Oltre 30.000 i sostenitori che si sono accalcati nella fantastica piazza napoletana per ascoltare la musica del Liga.

Una sterminata folla di sostenitori che ha atteso il cantante sotto i cocenti raggi del sole pur di non perdersi il concerto. Per fortuna tutto è andato per il meglio. L’artista emiliano ha così potuto esibirsi per l’ultima data del “Sotto Bombardamento tour”.

Oltre ai 30.000 spettatori, da registrare la presenza di circa 1.000 persone che ha preso d’assalto la piazza al di là della transenna, senza pagare il biglietto.

Purtroppo il concerto del Liga non è stato tutto rosa e fiori, dato che l’evento ha portato non pochi disagi alla città di Napoli. Per via della chiusura al traffico delle zone adiacenti alla piazza, gli automobilisti hanno finito con l’ingolfare le strade adiacenti, finendo con lo scatenare le proteste dei cittadini.

Senza contare che la tensione al di fuori della zona transennata è stata evidente. Per ciò che concerne il concerto, il rocker ha regalato ai suoi supporter i pezzi del suo nuovo album, unitamente a vecchi pezzi del passato come “Balliamo sul mondo” a “Piccola stella senza cielo”.

Come se non bastasse, il Liga ha omaggiato la città partenopea intonando ” o Surdat’ nnamurato” rock version.

La platea è andata in visibilio, accompagnando il cantante e rimanendo a lungo sul posto, anche dopo la conclusione del concerto. Le strade del centro di Napoli sono state bloccate fino a notte tarda.

Successone dunque per il cantante, che continua a mietere successi in tutta Italia. Segno questo che per Liga il tempo sembra non passare mai.

La musica del rocker emiliano ha saputo infuocare Piazza del Plebiscito. Uno spettacolo meraviglioso in una cornice altrettanto incantevole. Impossibile, anche per un artista del calibro di Ligabue chiedere di meglio.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: ligabue
Commenti