Ziggy Marley: è pronto il nuovo album

Nel disco saranno presenti anche due cover del padre Bob.

di Dario Russo 15 dicembre 2012 21:58
Ziggy Marley live

David Marley, meglio conosciuto come Ziggy Marley, porta decisamente un cognome pesante dato che è il figlio dell’indimenticato re del reggae Bob. Ad ogni modo, anche lui è riuscito a conquistare uno spazio importante nel mondo della musica cominciando la sua carriera con i Melody Makers negli anni ’80, salvo poi proseguire il percorso artistico da solista pubblicando nel 2003 l’album “Dragonfly”, scrivendo anche un brano con Flea e John Frusciante dei Red Hot Chili Peppers.

L’artista giamaicano, forte dei suoi dei quattro Grammy Awards e dei suoi quattro dischi studio, è pronto con un nuovo album che si chiamerà “Ziggy Marley in concert”. Il lavoro sarà già presente su iTunes a partire dal 18 dicembre, mentre il cd sarà messo in commercio dal 15 Gennaio 2013. Il lavoro contiene alcune registrazioni live tratte dal “Wild and free tour” del 2012, più alcuni inediti del chitarrista e soprattutto due importanti cover del leggendario padre; ossia “War”, presente in “Rastaman vibration” del 1976 e “Is this love“, del disco “Kaya” del 1978.

Non sono state ancora rivelate le date dei prossimi concerti, anche se molti italiani sperano un suo ritorno nel nostro paese, memori di dello splendido live tenutosi il 26 Agosto del 2011 a Bologna, in occasione della Festa dell’Unità, in cui Marley presentò il disco “Wild and Free”, dichiarando: “Rappresenta la mia filosofia di vita, la mia voglia di incitare le persone a ricercare il cambiamento e la libertà prima di tutto dentro di sé. Wild And Free incoraggia proprio a fare questo. Nella storia del mondo ci sono state molte rivoluzioni violente, ma quella che voglio io dev’essere pacifica e soprattutto nascere dentro di noi”.

Ora non resterà che attendere pochi giorni per immergersi del ritmo della Giamaica, rivivendo il sound nato grazie al leggendario Bob Marley che segnò un solco profondissimo nella storia della musica.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti