Aerosmith: uscito “What Could Have Been Love”, il nuovo singolo

Il brano è l'anticipo del nuovo album intitolato Music from Another Dimension!

di Dario Russo 7 ottobre 2012 1:06
Steven Tyler

Gli Aerosmith non pubblicavano un album dal circa otto anni, da quando nel 2004 uscì Honkin’ on Bobo, sono stati considerati da sempre uno dei migliori gruppi rock e per questo motivo l’uscita del nuovo disco, attesa per il 6 Novembre, si fa decisamente sentire.

L’album si chiamerà Music from Another Dimension! ed è stato anticipato da un primo singolo: What Could Have Been Love.

Aerosmith: uscito “What Could Have Been Love”, il nuovo singolo

La canzone è un piacevole antipasto per la gioia dei fan che erano all’asciutto di inediti da molto più tempo, dato che l’album Honkin’ on Bobo è stato un disco di cover; per tale ragione bisogna andare addirittura al 2001 per trovare un lavoro della leggendaria band di Boston, ossia all’anno di Just Push Play,  fortunato progetto musicale in cui vennero estratti brani come Fly Away from Here e Jaded.

Con l’uscita di questo nuovo lavoro, i fan e tutti gli amanti del rock, aspettano solo di conoscere le date del tour, volendo sia sentire i nuovi brani senza però dimenticare i grandi successi che hanno reso famoso il gruppo fin dall’esordio del lontano 1973, in cui incisero la straordinaria quanto magica Dream On.

Aerosmith: uscito “What Could Have Been Love”, il nuovo singolo

Già dalla prima uscita si capiva di che stoffa erano fatti Steven Tyler (voce), il bassista Tom Hamilton, i chitarristi Joe Perry e Brad Whitford ed il batterista Joey Kramer. Poi – come sempre – accade ai gruppi che nel corso del tempo hanno dei cambi di formazione che però per gli Aerosmith sono stati piuttosto brevi, senza intaccare fino ed oggi il quintetto di base, con un sound che non ha mai perso colpi, riuscendo a sfornare canzoni sempre di grande presa.

Sarà anche per questo che hanno vinto quattro volte i Grammy Awards, dieci MTV Video Music Awards, inserendosi pure nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame nel 2001, senza dimenticare i circa 150 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e il fatto di essere stati classificati dalla Gibson (famosa azienda di chitarre e bassi), tra le cinquanta migliori rock band statunitensi di sempre, secondi soli a Bruce Springsteen e alla sua E Street Band.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: aerosmith · rock
Commenti