Jimmy Page: in studio per rimasterizzare i dischi dei Led Zeppelin

I lavoro dello storico chitarrista inglese potrebbe essere pronto già nel 2013.

di Dario Russo 30 ottobre 2012 22:48
Jimmy Page

La tecnica non conta, io mi occupo di emozioni” e la sua chitarra di emozioni ne ha regalate veramente tante. Parliamo naturalmente di Jimmy Page che con i Led Zeppelin ha scritto pagine memorabili della storia del rock.

Il tempo passa ma la musica resta e nonostante gli anni, Jimmy Page è sempre attivo. Secondo Peter Mensch, manager dell’artista, Page starebbe lavorando in uno studio di Londra per rimasterizzare tutti gli album della sua storica band. I lavori potrebbero cominciare ad essere pubblicati già dal prossimo anno e con molta probabilità ci saranno dei nuovi arrangiamenti oltre che dei brani inediti.

Inoltre, come ha già dichiarato lo stesso chitarrista, con molta probabilità entro Dicembre potrebbe già far pubblicare qualcosa: “Non vedo l’ora di fare della nuova musica e di stupire la gente con essa. Non si tratterà solamente di collaborare con alcuni grandi nomi, ho in mente un idea di ciò che volevo fare da molto tempo ed ora è il momento di farlo”.

Purtroppo, non sono ancora noti particolari più precisi, né si conosce il nome del progetto. Bisognerà solo pazientare un poco e nell’attesa, risentire qualche bel vinile dei tempi andati.

Questa uscita, sfrutterà molto la pubblicità avuta con il “Celebration day”, quando il 17 Ottobre, nelle sale cinematografiche di mezzo mondo è stato riproposto il lungometraggio della storica reunion  dei Led Zepplin avuta a Londra nel Dicembre 2007 presso l’O2 Arena, con oltre 20 milioni di prenotazioni in circa 24 ore, a fronte di solo 18.000 posti disponibili. Un altro grande guinness dei primati per la band inglese. Per chi non era presente al concerto o avesse perso in sala la proiezione, potrà rivivere il live con il cd e il dvd, in uscita dal 20 Novembre.

Intanto, se Jimmy Page si attiva, Robert Plant non resta senza far niente; a quanto pare potrebbe uscire presto un suo disco di inediti.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti