Led Zeppelin: è l’ora del “Celebration Day”

La metal rock band inglese si appresta a tornare, peccato però, che non si tratta della tanto agognata "reunion".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 settembre 2012 18:56

I Led Zeppelin tornano con “Celebration Day”, attenzione però, stavolta non si tratta di un album ma di un film che verrà distribuito nelle sale dal prossimo 17 ottobre.

Nessuna “reunion” dunque, l’unica rimarrà quella immortalata nel 2007, dal cui filmato verrà tratto il già citato “Celebration Day”. Entrando nello specifico, il lungometraggio in questione è una registrazione “rielaborata” del concerto della 02 Arena, che fece registrare il tutto esaurito in pochi minuti.

Il film “Celebration Day” verrà distribuito nelle sale di tutto il mondo, mentre il 19 novembre la pellicola verrà distribuita in Dvd e Cd. Nel corso di una conferenza stampa, Jimmy Page ha affermato che lui e la sua band hanno deciso di produrre il lungometraggio solo dopo averlo rivisto la loro performance alla O2 Arena su dvd. Tutti concordi nel farne un film, per via delle immagini potenti e nitide, il montaggio privo di sbavature, veloce, immediato, ricchissimo di close up.

Lo stesso Jimmy Page ha dichiarato di aver ritrovato la sintonia con la sua band già nelle prove del concerto. A fargli eco il suo “collega” Robert Plant, che dal canto suo ha sottolineato come le tecnologie odierne abbiano consentito di rielaborare alcune delle loro grandi hit.

Alla luce di quanto espresso da Jimmy Page e Robert Plant, una domanda sorge spontanea “per quale motivo i Led Zeppelin hanno deciso di attendere ben 5 anni per dar vita a Celebration Day? Per la serie “misteri irrisolti”, che forse un giorno la storica banda del rock deciderà di risolvere. Al momento ai tanti fan dei Led Zeppelin e agli amanti della musica rock non resta che attendere il 17 ottobre. Un pezzo di storia della rock music sbarcherà finalmente nelle sale di tutto il mondo. Del resto la musica metal non morirà mai così come i grandiosi successi della rock band inglese.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti