Madonna in concerto a Varsavia: cattolici polacchi infuriati

Data polacca per la "Material Girl" e il suo MDNA Tour. L'arrivo della popstar nella città di Varsavia ha finito col creare una valanga di proteste.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 19 luglio 2012 16:41

Tappa polacca per il MDNA Tour di Madonna, che terrà un concerto “commemorativo” a Varsavia il 1 agosto. L’evento si aprirà con una clip riguardante la rivolta della capitale polacca, avvenuta nel 1944.

L’annuncio dell’arrivo della popstar a Varsavia ha finito con l’alimentare il malcontento dei giovani cattolici e dei veterani di guerra, che hanno manifestato il proprio dissenso verso la tappa polacca del MDNA Tour, poiché ricorrente con l’anniversario dell’insurrezione di Varsavia. La rivolta, che 68 anni fa fece registrare la morte di oltre 200.000 persone e finì per distruggere la città, ogni anno viene commemorata con celebrazioni sacre, preghiere e silenzi.

La clip dunque va a rappresentare una sorta di “escamotage”, volto a sedare gli animi degli oppositori allo show della popstar. Un espediente richiesto proprio da quest’ultimi, a cui, stando alle versioni ufficiali, sembrerebbe bastare che il concerto venga aperto con una clip descrittiva della rivolta di Varsavia.

Gli organizzatori dell’evento hanno ovviamente colto la palla al balzo, acconsentendo alla trasmissione del video.

Singolare come lo staff della cantante abbia scelto una data così importante per organizzare un concerto nella capitale polacca. Per i maligni, questa rappresenterebbe la solita strategia di marketing “collaudata”, per la serie “bene o male purché se ne parli”, visto che le polemiche finiscono sempre per rivelarsi proficue per reclamizzare un evento.

Del resto solo pochi giorni fa la popstar aveva dato libero sfogo alle sue lacrime durante un’esibizione e anche in quell’occasione i dubbi sull’autenticità del pianto non sono tardati a venire.

Tra le altre cose, l’ultimo concerto a Varsavia della “Material Girl”, avvenuto il 15 agosto del 2009, aveva suscitato numerose polemiche, poichè programmato il giorno in cui il popolo polacco festeggia l’assunzione in cielo della Vergine Maria.

Coincidenze o abilissime strategie di marketing? Impossibile saperlo, l’unica cosa certa è che la carriera musicale di Miss Ciccone durerà ancora a lungo.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti