Video Killed the Radio Stars, la canzone di oggi (VIDEO)

Brano dei Buggles che preannuncia l'era di MTV e la forza delle immagini rispetto al suono.

di Dario Russo 15 novembre 2012 23:35
Buggles - Video Killed the Radio Stars

Tutto cominciò quando il cantante e bassista Trevor Horn – membro dei Buggles – stava leggendo The Sound-Sweep di James Graham Ballard, un racconto in cui si parla dell’incontro di un ragazzo muto e di una cantante d’opera che vivono in un mondo senza musica, la cui esistenza non ha motivo di essere data la realtà che li circonda.

Finita la lettura, Trevor Horn pensò che gli spunti della storia potessero essere utili per una canzone. Mentre rifletteva sul romanzo, incominciò a pensare quanto fossero obsoleti i cantanti che vivono in un mondo senza musica. Allo stesso modo, i cantanti che avevano fatto conoscere le loro canzoni tramite la radio, ora potrebbero diventare superflui, dato che l’era del video avrebbe potuto spazzare l’era della radio e chi farà musica, dovrà rispondere non a canonici artistici ma semplicemente a canoni estetici; chi penserà di fare canzoni non avrà più motivo di esistere perché si vivrà in un mondo dove di fatto non si manderà in onda musica ma solo immagini.

Video Killed the Radio Stars, la canzone di oggi (VIDEO)

Su questa considerazione, ecco che nascerà Video Killed The Radio Star che verrà pubblicata nel 1979 e poi uscirà nell’album “The Age of Plastic”. Anche se la canzone anagraficamente è degli anni ’70, di fatto e da considerarsi un pezzo anni ’80, diventando un raro caso di una brano che pur appartenendo ad un decennio ne descrive un altro.

Non a caso, i dirigenti di MTV ritennero la canzone perfetta per il lancio del proprio canale televisivo e fu così che venne realizzata una clip di Video Killed The Radio Star che andò subito in rotazione andando in onda il primo Agosto 1981, ossia il giorno in cui nacque MTV.

A suo tempo, anche se il canale non era molto diffuso, il maggior numero di vendite del disco si registrarono proprio nelle aree dove si riceveva MTV. Fu così chiaro a tutti il potere di questo mezzo e di come la forza delle immagini potesse uccidere quella del suono, ossia Video Killed the Radio Stars.

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti