A Roma parte il Progressivamente Festival 2012

Dal 6 al 16 Settembre la ventennale manifestazione dedicata alla musica prog con la straordinaria partecipazione degli Osanna.

di Dario Russo 6 settembre 2012 17:46
Osanna (progressive)

Riparte a Roma, con l’edizione numero venti, il progressivamente festival. Rassegna che si terrà alla Casa del Jazz dal 6 al 16 Settembre. Un’occasione imperdibile per gli amanti del prog e per gli appassionati di musica che potranno assistere a seminari, concerti e momenti di ascolto con una selezione dei migliori album progressive dal 1972.

Per l’ideatore Guido Bellachioma si tratta di: “Un festival anche contro la crisi, una proposta di qualità fuori dai soliti schemi che cerca di far incontrare la gente. Cinque serate su otto saranno ad ingresso libero, mentre tre live avranno un biglietto d’ingresso di 5 e 10 euro”.

La manifestazione ebbe inizio nel 1993 con la partecipazione del Banco del Mutuo Soccorso. Da quel momento, una carrellata di nomi sempre di grande spessore come Tony Levin e Le Orme (questi ultimi intervenuti durante l’ultima edizione).

Per questo 2012, spicca nel tabellone la data del 15 con il grande ritorno degli Osanna, freschi di “Rosso Rock”, l’ultimo progetto discografico uscito il 4 Settembre. Per la formazione capitanata da Lino Vairetti e accompagnata da Gennaro Barba (batteria), Sasà Priore (tastiere), Nello D’anna (Basso), Irvin Luca Vairietti (sintetizzatore e voce) e Pasquale Capobianco (chitarra), sarà affidato il compito di far rivivere le emozioni del vinile Preludio Tema Variazioni Canzona, composto da Luis Bacalov per la colonna sonora del film Milano Calibro 9.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti