Janis Joplin è l’artista del mese per la Legacy Recordings

Il riconoscimento è stato dato cogliendo l'occasione dei 70 anni dalla nascita.

di Dario Russo 5 gennaio 2013 0:10

Janis Joplin è un mito della musica che non ha bisogno di tante parole per essere raccontato, dato che la sua memoria viene sempre resa viva in tutto il mondo, essendo considerata da tutti una delle voci femminili più interessanti che gli Stati Uniti abbiano mai avuto.

Per tale ragione l’etichetta discografica della Legacy Recordings celebra la cantante come “Artista del Mese” per questo Gennaio 2013, a 70 anni dalla sua nascita.

Il progetto della casa discografica (che fa parte della Sony Music Entertainment) è quello di proporre per tutto l’anno un catalogo di artisti con una rubrica intitolata “Artist of the Month”.

L’idea della Legacy Recordings è quello di rendere disponibile il catalogo di ogni artista per ogni mese di competenza. Il premio mensile che verrà dato si basa sull’influenza che il singolo artista ha avuto nella società e che continua ad avere tra le nuove generazioni.

Per questo mese sarà possibile consultare su internet il catalogo della Joplin con la sua biografia, insieme ad una photo-gallery con scatti rari e inediti, oltre ai riferimenti di musicisti con cui si sono sviluppate collaborazioni o  semplici influenze musicali reciproche, con un intero store online fatto di vinili, memorabilia e molto altro ancora.

Questo omaggio è un riconoscimento dovuto per la straordinaria voce della Joplin che però già vanta innumerevoli premi, entrando nel 1995 nella Rock’n’Roll of Fame, oltre a ricevere un Grammy Lifetime Achievement Award nel 2005.

Per concludere, proprio quest’anno, lungo la Hollywood Walk of Fame sarà messa una stella in suo onore.

Un bel modo per ricordare la statunitense che morì giovane nel tragico 4 Ottobre del 1970 a causata da overdose di eroina, lasciando ai posteri numerosi incisioni live e 4 album studio.

I primi due dischi furono realizzati con la Big Brother and the Holding Company nel 1967 e nel 1968, mentre il primo da solista arrivò nel 1969 con “I Got Dem Ol’ Kozmic Blues Again Mama!”.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti