Black Sabbath: nel 2013 in arrivo con il nuovo disco

L'album sarà pronto per Aprile e dovrebbe contenere quindici brani inediti.

di Dario Russo 3 novembre 2012 23:14
BlackSabbath

Non pubblicano un album dal 1995, quando uscirono con Forbidden ma a quanto pare i Black Sabbath sono tornati e presto daranno alla luce un nuovo disco.

Una gradita sorpresa per i fan dei “Beatles dell’heavy metal” che ora aspettano con ansia i nuovi inediti. Il leader Ozzy Osbourne in merito al nuovo progetto ha detto: “È bello essere tornato a registrare con i ragazzi e a suonarci insieme. Non abbiamo mai voluto essere seri, fare musica solenni. Lo scopo era divertirsi. In realtà, per quanto riguarda la musica e il nome della band, se mi ricordo bene, è dovuto al fatto che facevamo le prove in un cinema e decidemmo di scrivere canzoni ispirate ai film horror. Tutti erano pace e amore a quel tempo, ma noi vivevamo nella città industriale di Birmingham e ci piaceva l’horror.“, a cui si aggiungono le parole del chitarrista Tony Iommi: “Abbiamo scritto 15 pezzi e li abbiamo suonati tutti. Al momento li stiamo registrando. All’inizio abbiamo registrato a casa mia in Inghilterra ma solo delle demo, ora invece stiamo registrando sul serio. Al momento siamo circa a sei pezzi“.

Il nuovo disco della band dovrebbe essere pronto per l’aprile del 2013 anche se potrebbe uscire qualche un inedito già qualche mese prima.

Nonostante il gruppo non realizzi un progetto da tanto tempo, il successo non dovrebbe farsi attendere dato che il gruppo si sente forte dei suoi 18 album studio e del fatto di avere una carriera alle spalle di oltre 40 anni, cominciata nel lontano 1970, quando riuscirono a produrre il loro primo lavoro discografico, vendendo oltre due milioni di copie in tutto il mondo.

Successivamente, è stato un susseguirsi sempre di tanti successi e non a caso, dal 2006, sono entrati nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame, oltre al fatto che rientrano nella lista dei 100 migliori artisti di sempre secondo il magazine Rolling Stone.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti