Drinking in L.A., la canzone di oggi (VIDEO)

Brano dei Bran Van 3000, realizzata da James Di Salvio che però, più che alla musica, guardava ad Hollywood.

di Dario Russo 14 settembre 2012 21:17
Bran Van 3000 - Drinking in L.A.

Quanti sono i casi di persone che studiano per diventare medico, avvocato, ingegnere e poi si ritrovano a fare tutt’altro nella vita? Di storie ce ne sono diverse e questa è una di quelle. James Di Salvio voleva sfondare nel mondo del cinema, il suo sogno era raggiungere Hollywood ma proprio non era riuscito ad avvicinarsi a questo mondo per lui inavvicinabile. Era preso dalla tristezza e dallo sconforto e così con i pochi dollari rimasti e il pensiero dei fallimenti, si ritrovava ad affogare i suoi dispiaceri in un bar di Los Angeles.

Vista la situazione non proprio felice e contrariato per i bocconi amari che aveva dovuto ingoiare, pensò di ritornare a fare il dj nei locali. Dato il momento e i pensieri che gli frullavano per la testa tra un bicchierino e l’altro cominciò a scrivere una canzone che fotografasse quel preciso momento, ed ecco che nacque Drinking in L.A. .

Drinking in L.A., la canzone di oggi (VIDEO)

Il brano fu pubblicato nel Settembre del 1998 con i Bran Van 3000, un collettivo di musicisti composto da canadesi. Una canzone scritta in un momento impensabile, una band messa su con molti elementi (una ventina) a cui aveva associato un nome decisamente strano e che non ha alcun tipo di significato, potrà mai aver successo? Certo che si. Il brano entrò subito nelle classifiche inglesi e italiane, trovando man mano successo in tutto il mondo grazie al merito soprattutto di MTV che oltre a trasmettere il video, riusò una parte della canzone per farci un jingle sfruttato in passato molto spesso dall’emittente televisiva.

Ironia della sorte, James Di Salvio in un certo qual modo, riuscì ad approdare al cinema proprio con questa canzone. Il brano infatti fu usato come colonna sonora della pellicola cinematografica Scherzi del Cuore; a questo punto, date le vicissitudini verrebbe proprio da dire anche scherzi della vita e soprattutto della musica.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti