Jeremy, la canzone di oggi (VIDEO)

Brano d'esordio dei Pearl Jam ispirato da episodi drammatici realmente accaduti.

di Dario Russo 8 settembre 2012 22:18
Pearl Jam - Jeremy

I Pearl Jam avevano appena pubblicato come disco d’esordio Ten, da qui fu estratto il singolo Jeremy. Il brano fu ispirato ad alcune situazioni drammatiche realmente accadute. La prima avvenne l’8 Gennaio del 1991, quando Jeremy Wade Delle, studente texano di sedici anni, si uccise al liceo Richardson durante una lezione, davanti alla sua insegnante e ai suoi compagni di classe. Il ragazzo mite e triste, quella mattina arrivò a scuola in ritardo, così fu invitato dall’insegnante ad andare dal preside per avere il permesso di entrare in aula. Ritornato in classe, estrasse la pistola e si sparò in bocca.

L’altra storia, invece, tocca da vicino Eddie Vedder (voce e chitarra dei Pearl Jam), in merito ad un suo compagno di classe di San Diego che arrivato a scuola cominciò a sparare in aula all’impazzata.

Jeremy, la canzone di oggi (VIDEO)

Questi due fatti chiave ispirarono Venner a scrivere Jeremy. Quattro anni dopo la pubblicazione del pezzo, avvenne un altro episodio tragico, quando uno studente americano uccise insegnante e due alunni. Dopo la cattura, il ragazzo dichiarò di essersi ispirato al video di Jeremy.

A proposito di video, per la realizzazione della clip, il regista e fotografo Chirs Cuffaro dovette fare addirittura un prestito con le banche, vendere i mobili di casa e gran parte della sua collezione di chitarre. A quanto pare, lo sforzo e l’impegno furono ben giustificati poiché arrivò a vincere ben quattro MTV Video Music Awards.

Per la band statunitense, l’album Ten fu un vero e proprio esordio con il botto. Il disco è stato inserito da Rolling Stone tra i 500 migliori album di sempre (forte anche di un altro brano di gran successo come Black e Alive).

Da quel momento i Peal Jam diventeranno una delle band più affermate del panorama grunge insieme a Nirvana e Bush, realizzando fino ad oggi nove album studio.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: pearl jam
Commenti