Elisa si aggiudica il Nastro d’argento con Love is requited, Video

Elisa conquista il Nastro d'argento con "Love is requited", colonna sonora di "Un giorno questo dolore ti sarà utile" di Roberto Faenza.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 giugno 2012 19:32

Elisa ha conquistato il Nastro d’Argento 2012 grazie al singolo “Love is requited”. Il pezzo, infatti, è stato riconosciuto come miglior canzone originale tratta da un film.

Per chi non lo sapesse, Love is requited, è la title track di “Un giorno questo dolore ti sarà utile”, l’ultimo lungometraggio di Roberto Faenza.

Una collaborazione straordinaria, almeno in base a  quanto affermato dalla cantante di Monfalcone. La partnership tra i due sarebbe nata in modo del tutto spontaneo, poichè frutto di una chiacchierata.

A tal proposito, Elisa ha dichiarato di esser stata conquistata dal personaggio di James, che ai suoi occhi ha finito col rappresentare un giovane Holden in chiave moderna.

Nel corso dell’intervista, una Elisa entusiasta ha parlato del grande feeling instaurotosi  tra lei e il regista, che da un’iniziale piccola collaborazione, ha pensato bene di affidarle altri temi del film.

 Love is requited è dunque il brano principale del lungometraggio di Faenza. Un pezzo luminoso e ricco di sfaccettature, che ben si adattano a James, il protagonista del film, confuso e smarrito alla continua ricerca di sè. Una audace ridisegnazione musicale di un viaggio esistenziale intimo e complesso, volto ad abbracciare l’intera umanità.

Dopo il piccolo schermo, dunque, Elisa conquista anche il cinema. Di recente, infatti, la cantante è stata ospitata a “Quello che non ho”, il programma condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano. Qui la cantante ha incantato il pubblico presente in sala e i telespettatori da casa, interpretando in maniera superlativa alcune delle più grandi hit internazionali di tutti i tempi.

Un successo dopo l’altro per la cantante di Monfalcone, che dimostra di essere un’artista sempre più eclettica e poliedrica. Elisa sembra aver talento da vendere e per fortuna quest’ultimo non è andato sprecato.

Chissà cosa ci regalerà l’artista in futuro. Al momento, non resta che godersi la colonna sonora di “Un giorno questo dolore ti sarà utile”.

Elisa si aggiudica il Nastro d’argento con Love is requited, Video

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti