George Michael: è in preparazione il nuovo disco

Il cantante londinese, icona pop negli anni '80, annuncia i lavori di White light.

di Dario Russo 11 settembre 2012 23:36
George Michael live

Icona della musica pop anni ’80,  torna a far parlare di se stesso annunciando di essersi messo a lavoro su un nuovo album. Oramai l’artista londinese non incide un disco dal 2004, anno in cui pubblicò Patience, da cui fu estratto Shoot The Dog, brano che come si vede anche dal video lanciava un chiaro messaggio contro l’allora presidente degli Stati Uniti George W. Bush e l’ex primo ministro del Regno Unito Tony Blair, i principali artefici della contestata guerra in medio oriente.

Sul nuovo progetto George Michael ha così dichirato: “White light è la celebrazione del fatto che mi sia ristabilito, quasi tutto ciò che faccio è autobiografico. Dopo averci quasi lasciato la pelle, sapevo che musicalmente sarebbe venuto fuori qualcosa di buono. Molti si aspettavano che scrivessi una ballad, ma io volevo qualcosa di positivo, e da qui il dance beat. Adesso sono in studio e lavoro sodo. Direi che quest’album, in termini di contenuto, è più o meno tra Faith e Older e probabilmente è il più radio-friendly che abbia fatto da molto tempo. Sono sicuro che ai miei fan piacerà.“.

L’attesa è tanta, anche perché Michael è pur sempre un cantante da oltre 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, trascinandosi per intere generazioni stole di fan di ogni età.

L’artista esordì con il duo pop degli Wham, per poi lanciarsi come solista nel 1987 con il disco Faith, da cui fu estratto il censuratissimo I Want Your Sex.

Per chi vorrà risentire i grandi classici come Careless Whisper o Club Tropicana, in attesa delle date del nuovo tour, ci sono sempre le ultime tappe per questo mese di Settembre.

Dopo la serata dell’11 a Bruxelles, vi è ancora una tappa ad Amsterdam il giorno dopo, per poi passare ai live in terra anglosassone il 16 e il 17 a Birmingha, il 21 a Manchester, il a 23 Glasgow e il 29 a Londra.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti