I Will Survive, la canzone di oggi (VIDEO)

Canzone simbolo della disco music interpretata dalla voce di Gloria Gaynor.

di Dario Russo 25 settembre 2012 20:45
Gloria Gaynor - I Will Survive

Più che una canzone, un vero e proprio inno, usato spesso come presa di coscienza dei movimenti femminili e gay. I Will Survive è un brano senza tempo, sempre attuale e di fama mondiale, tradotto in ben venti lingue, arabo compreso.

All’inizio ero come pietrificata, continuavo a pensare che non sarei mai riuscita a vivere senza te al mio fianco, ma poi ho passato notti su notti a pensare a cosa mi avevi fatto e sono diventata forte e ho imparato a sopportarlo. Io sopravvivrò”.

Dal testo, forte di un gran valore simbolico, si capisce perché venga in varie occasioni e momenti elevata come una bandiera. La canzone venne scritta dai produttori di Gloria Gaynor Freddie Perren e Dino Fekadersi, i quali pensarono al brano per aiutarla a riprendersi dopo essere stata immobilizzata sei mesi in ospedale, a causa di un brutto incidente avuto alla schiena. In molti hanno creduto erroneamente che il brano avesse avuto un significato rispetto alla vita amorosa della cantante che invece era tranquillamente sposata, senza alcun tipo di problema con il proprio marito.

I Will Survive, la canzone di oggi (VIDEO)

Il brano fu pubblicato nel 1978, balzò nelle classifiche statunitensi e anglosassoni diventando un grande classico della disco music e ancora oggi molto usata nelle discoteche, ottima in ogni periodo come riempipista.

Tra i vari riconoscimenti avuti, con questo pezzo la Gaynor si aggiudicherà un disco d’oro e due dischi di platino, vincendo anche un Grammy Award nel 1980 come miglior canzone disco.

I will survive è stata usata anche come colonna sonora di varie pellicole cinematografiche come per il film Le riserve, Priscilla, La regina del deserto e Men in Black II, in quest’ultimo riproposta in una versione a cappella.

Naturalmente le cover non si sono fatte attendere e elencarle tutte sarebbe impossibile; certamente degne di nota si segnalano quella dei i Pet Shop Boys e dei Cake.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti