John Lennon: online “Genius”, il film sul leggendario Beatles (VIDEO)

Il film documentario è stato realizzato dal produttore R.M. Comfort ed è caratterizzato da tante interviste fatte a persone comuni.

di Dario Russo 7 dicembre 2012 19:49
John Lennon

La sua musica è diventata leggenda, prima con i Beatles e poi con la carriera da solista, fino a quando – nel tragico 8 Dicembre del 1980 – morì assassinato a causa di un malato mentale di nome Mark Chapman.

Lennon aveva da poco pubblicato Double Fantasy (il 17 Novembre 1980), disco in cui era presente un brano come Woman, ma dopo la sua morte il mondo della musica non sarà più come prima, anche se le sue canzoni – nel tempo – colmeranno in parte il vuoto affettivo di chi ha conosciuto il cantante o chi lo ha semplicemente seguito come fan.

Per ricordare lo “scarafaggio”, il produttore R.M. Comfort ha realizzato e diffuso in rete (gratuitamente) il film “Genius”. 33 minuti di filmato tutto incentrato sulla figura del musicista più famoso d’Inghilterra, in cui ci sono tante interviste fatte a persone comuni.

John Lennon: online “Genius”, il film sul leggendario Beatles (VIDEO)

Comfort, in merito al progetto, ha dichiarato: “Il film è raggelante perché dimostra cosa la gente potrebbe fare per soldi. Qui c’è gente normale che potrebbe farti fuori. Basta assicurare che non saranno presi, basta dare la giusta quantità di soldi e qui c’è gente che ti ammazza“.

Un film per ricordare il genio e l’umanità di Lennon, ma anche un campanello d’allarme contro il cinismo della società in cui viviamo.

Questo film/documentario, sicuramente indurrà le persone a fare varie riflessioni e  a ricordare la figura leggendaria di Lennon, che oltre ad essere stato uno straordinario musicista, fu anche un grande attivista politico; non a caso Lennon era tenuto ben d’occhio a suo tempo e gli USA – anche per questo motivo – gli rifiutarono a più riprese la cittadinanza statunitense.

Ad oggi Lennon, secondo un sondaggio della BBC, è una delle 100 personalità britanniche più importanti di tutti i tempi, mentre per il Rolling Stones rientra tra i migliori 100 cantanti di sempre. Invece, per i fan, lui è stato e resterà semplicemente John.

26 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti