Litfiba: live a Milano con “Trilogia 1983 – 1989”

La band di Piero Pelù e Ghigo Renzulli ritorna in concerto per festeggiare 30 anni di rock.

di Dario Russo 17 novembre 2012 15:14
Litfiba anni '80

Negli ambienti musicali capita che quando si parla di un gruppo o di un artista con una carriera discretamente lunga, si è soliti dire: “Eh ma non è/sono più quello/quelli dei primi album”. Effettivamente, avviene spesso che nel corso del tempo certi musicisti, un po’ per sperimentazione, un po’ per esigenze delle case discografiche , tendono ad evolversi (o involversi) dopo i primi dischi. Di certo, questo non è il caso dei Litfiba, anche se pure loro, sono stati molto apprezzati soprattutto nella prima fase, quando pubblicarono il primo LP chiamato: “Eneide di Krypton” per poi arrivare alla realizzazione della famosa trilogia del potere con gli album: Desaparecido, 17 re, Litfiba 3.

Per tutti i fan legati al rock italiano anni ’80, ecco che i Litfiba con gli storici Piero Pelù e Ghigo Renzulli ritorneranno live per due concerti da non perdere, portando in scena “Trilogia 1983 – 1989” il 30 e 31 Gennaio all’Alcatraz di Milano, rispolverando i grandi classici che hanno reso famosi il gruppo fiorentino.

Per la gioia di chi ha sempre seguito, si tratterà decisamente di due gran bei concerti per festeggiare al meglio i 30 anni di carriera, con la realizzazione di brani storici come Eroi nel vento, Istanbul, Re nel Silenzio, Tex e Paname.

Litfiba: live a Milano con “Trilogia 1983 – 1989”

In tutto questo tempo, la band ha visto vari cambi di formazione, addirittura con un periodo di abbandono di Piero Pelù che di certo è sempre stato l’elemento più rappresentativo del gruppo, ma nel bene e nel male loro hanno sempre continuato a fare musica riscuotendo sempre interesse di pubblico.

Per i live di Milano, i Litfiba suoneranno con la seguente formazione: Gianni Maroccolo al basso, Antonio Aiazzi alle tastiere, Francesco Calamai alla batteria, Federico “Ghigo” Renzulli alla chitarra e ovviamente il leggendario Piero Pelù.

I biglietti disponibili a 32 Euro (più diritti di prevendita ed eventuali commissioni aggiuntive) sul circuito TicketOne.

30 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti