Miguel Bosé: pronto l’album “Papitwo” e il singolo con Penelope Cruz

Nel disco duetti anche con gli italiani Tiziano Ferro e Jovanotti.

di Dario Russo 9 ottobre 2012 2:09
Miguel Bosè live

Cantante, conduttore televisivo e attore cinematografico, l’italo spagnolo Miguel Bosé è un personaggio che non ha bisogno di tante presentazioni.

Una persona che ha respirato aria di arte e cultura fin da piccolo. Tenuto a battesimo da Luchino Visconti, cresciuto da sette donne e vissuto in un ambiente familiare dove circolavano nomi come il pittore Pablo Picasso e lo scrittore Ernest Hemingway.

Esordì in Italia con il disco Linda anche se aveva già debuttato in Spagna circa due anni prima, paese dove gode di una grandissima fama. Da quel momento una grande carriera.

Ha girato 35 film, ha venduto oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo e dalle nostre parti ha vinto per ben tre volte il Festival Bar. La prima vittoria nel 1980, con la canzone dedicata alle Olimpiadi intitolata “Olympic Games“, scritta insieme a Keith Spencer-Allen, poi nel 1982 il pezzo “Bravi ragazzi“. Dopo un periodo di fuori dalle scene, la terza vittoria nel 1994 quando cantò “Se tu non torni”.

Insomma un curriculum artistico molto ricco che spiega perché ci sia stato tanto clamore quando ha annunciato l’uscita del nuovo disco.

Con il suo nuovo album, Miguel Bosè, presenterà i brani cantati con altri grandi personaggi. Il nuovo progetto discografico si chiama “Papitwo” ed è una riproposta dei grandi successi dello spagnolo, in cui Bosè duetta con nomi che vanno da Juan Luis Guerra a Juanes, fino a personaggi molto conosciuti in Italia come Tiziano Ferro e Jovanotti, dove cantano rispettivamente “Amiga” e “Mirarte”.

Però il vero nome che ha spiazzato piacevolmente tutti è un altro. Infatti tra le tante hit c’è anche un inedito intitolato “Decirnos adios”, cantato con la bellissima attrice spagnola Penelope Cruz.

L’occasione di questo nuovo progetto si presenta quindi ancora più interessante del previsto e naturalmente i fan, oltre che aspettare di comprare l’album, attendono le prossime date live.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti