Bob Marley, Michael Jackson e Madonna: ottimi per imparare l’inglese

Secondo l'indagine della Kaplan International Colleges, Lady Gaga e Justin Bieber non sarebbero idonei come i miti del passato.

di Dario Russo 29 ottobre 2012 2:24
Bob Marley live

In tanti, chi più e chi meno, per poter perfezionare la lingua inglese hanno cominciato a tradurre i brani dei propri artisti preferiti; poco importa se poi l’accento passa da quello anglosassone di Paul McCartney a quello del Minnesota di Bob Dylan e se dei pezzi fossero particolarmente ostici perché basati su dei sopraffini giochi di parole, come nel caso dei Genesis nell’era Peter Gabriel.

Mentre ognuno cerca di destreggiarsi con le canzoni che più sente vicino, c’è chi cerca di trovare – a prescindere dai gusti musicali – i migliori brani per poter riuscire a masticare la lingua.

Per tal ragione, ecco che arriva un’indagine della Kaplan International Colleges, dove la scuola internazionale di lingue ha notato che secondo un proprio studio, le canzoni di Bob Marley sono quelle più adatte ad imparare la lingua di Sua Maestà.

La Kaplan, afferma che l’80% dei suoi studenti intervistati ascolta brani in inglese e che il 14% ritiene che i pezzi reggae siano i più adatti all’apprendimento. Accade così che tra i miti musicali più in voga ci sia Bob Marley seguito dal re del pop Michael Jackson e da Madonna.

Per i cantanti più moderni, invece, i risultati non sono ottimali, tanto che i voti di Lady Gaga e Justin Bieber messi insieme non arrivano a quelli per Marley.

In merito a questa indagine Cedella Marley ha dichiarato che: “E’ elettrizzante scoprire che i testi narrativi di nostro padre possano aiutare gli studenti nell’apprendimento della lingua inglese”.

Qualcuno però critica tale indagine  dicendo che Bob Marley – per la pronuncia non sia proprio il top – ma almeno per la Kaplan sembra che la cosa non importi. Poi nulla vieta di ascoltare anche altri artisti e generi, l’importante resta il risultato finale, se poi lo si accompagna facendosi una buona cultura musicale, tanto meglio; la lingua e sopratutto i timpani ringrazieranno.

14 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti