Bob Marley: al cinema il documentario sul Re del reggae

Al cinema arriva "Marley", il documentario sulla vita del leggendario Bob.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 24 giugno 2012 20:23

Uscirà il 26 giugno al cinema il documentario sulla vita di Bob Marley. Il lungometraggio diretto da Kevin MacDonald, andrà a ricostruire la leggendaria figura del mito di Marley, indiscusso protagonista della scena reggae, attraverso materiale inedito e testimonianze rilasciate da parenti e amici.

Una stagione più che felice per i documentari musicali. Dopo quelli di Cameron Crowe sui Pearl Jam e quello di Martin Scorses su George Harrison, arriva quello sul mitico Bob Marley.

Il cantante giamaicano è passato a miglior vita 31 anni fa, precisamente l’ 11 maggio 1981, questa la data della sua morte causata da un melanoma. All’epoca, l’artista aveva 36 anni, ma già una lunga carriera alle spalle, visto che Marley ha iniziato il suo percorso artistico negli anni 60.

I suoi messaggi musicali hanno iniziato a prender piede su scala mondiale già nei primi anni 70. Il 27 giugno del 1980, quando l’artista suonò allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano (Stadio San Siro) dinnanzi a 100.000 persone, la sua figura era già “leggenda”.

Bob Marley è stato infatti la prima grande star della musica proveniente dal terzo mondo. L’uomo che ha reso il reggae un linguaggio universale, riuscendo a diffondere in tutto il globo il credo dei Rastafariani e messaggi di pace, riscatto sociale e fratellanza.

Il documentario “Marley” è il primo lungometraggio sull’artista giamaicano prodotto con l’autorizzazione dei familiari. Non a caso, nel film troviamo interviste ai suoi vecchi amici: Lee Scratch Perry, Bunny Wailer, Jimmy Cliff, Chris Blackwell, Lee Jaffe, i suoi figli (Ziggy e Cedella) e Rita, la sua ex moglie.

Un racconto emozionante che delinea la figura di uno dei più grandi musicisti degli ultimi 50 anni,  impreziosito da gustosi inediti. Una regia d’autore, firmata dall’indiscusso talento del regista scozzese Kevin MacDonald, già insignito del premio Oscar per Un Giorno a settembre (2000).  Non resta che correre al cinema per poter godere della visione di questo fantastico documentario.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti