Roberto Vecchioni e Eugenio Finardi riceveranno il Premio Ciampi ’12

Saranno presenti anche Claudio Lolli, Morgan, Marco Ferradini e Letti Sfatti con Peppe Lanzetta per la kermesse dedicata alla memoria del cantautore toscano.

di Dario Russo 21 ottobre 2012 17:59
Roberto Vecchioni a Sanremo

Ritorna a Livorno il prestigioso Premio Ciampi, organizzato dall’omonima associazione in memoria del cantautore toscano scomparso il 19 Gennaio del 1980. La manifestazione è oramai una consueta rassegna che partì nel 1995 e fino ad oggi ha sempre ospitato grandi interpreti del nostro (e non solo) panorama musicale dando un premio al vincitore del concorso, oltre che un riconoscimento alla carriera e al miglior debutto discografico dell’anno. Giusto per citare qualche personaggio insignito nel corso di questi anni, basta ricordare Joe Strummer dei Clash, oltre che agli italiani Fabrizio De Andrè, Franco Battiato e Patty Pravo, senza dimenticare La Crus, Bandabardò, Delta V e Ascanio Celestini che debuttò nel 2007 con il suo primo album chiamato Parole Sante.

L’edizione di quest’anno sarà incentrata sul tema: “La cultura non è un lusso”, su cui ci saranno spunti di riflessione in tutti gli eventi in cartellone. La manifestazione arriverà a conclusione con la serata chiave del 27 Ottobre al Teatro Goldoni dove verranno dati i premi alla carriera a Roberto Vecchioni ed Eugenio Finardi. Inoltre, spazio sul palco anche a Claudio Lolli, Morgan, Marco Ferradini, Letti Sfatti con Peppe Lanzetta e a tanti altri nomi tra cui Kenny White, autore statunitense con una carriera legata alla realizzazione di jingle pubblicitari.

L’occasione sarà anche ottima per alcune presentazioni, come quella dell’album “La mia generazione” di Ferradini e del progetto dei Letti Sfatti intitolato: “E se il mondo somigliasse a Piero Ciampi”, con la pubblicazione di un cd, di una clip e di un documentario.

La giornata di Sabato, prima delle premiazione e della partecipazione tutti i grandi ospiti, incomincerà alle ore 9:30 con un’incontro-dibattito, moderato dal direttore artistico del premio Ciampi Franco Carratori, dove interverranno anche Alessandro Cosimi (Sindaco del Comune), Maurizio Alfonso Iacono (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa) ed il poeta/musicista Marco Rovelli, oltre che a Eugenio Finardi, Claudio Lolli e Bobo Rondelli.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti