Beach Boys: il tour continua

La band californiana continuerà il sou tour. Dopo Roma e Milano, stasera tocca a Goteborg.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 29 luglio 2012 21:19

I Beach Boys, nonostante la veneranda età proseguiranno il loro tour. Dopo gli appuntamenti di Roma e Milano, il loro tour proseguirà fino a Londra.

Il gruppo di “arzilli 70 enni”, si è esibito ieri a Milano, presso l’Ippodromo del Galoppo, riscuotendo un clamoroso successo di pubblico. Il tour della band continuerà fino al 28 settembre.

Stasera il gruppo si esibirà nella città di Göteborg in Svezia. Al concerto svedese, seguiranno Oslo, Berlino, Sydney e Londra. Alla Wembley Arena, si terrà la l’ultimo appuntamento del tour dei Beach Boys.

Il gruppo, attivo dal lontano 1961, secondo Billboard è quello che ha venduto il maggior numero di copie al mondo. Nel 2004, in una classifica stilata da Rolling Stone, celebre rivista musicale la band si è posizionata al dodicesimo posto nella classifica che radunava i 100 migliori artisti di tutti i tempi.

I riconoscimenti non finiscono qui. Nel 1988, la band è stata ammessa alla Rock and Roll Hall of Fame e nel 1998 alla Vocal Group Hall of Fame.

Il gruppo inizialmente era formato da Carl Wilson, Brian Wilson, Dennis Wilson, Al Jardine e Mike Love. Purtroppo due dei fratelli Wilson, Carl e Dennis, sono da tempo passati a miglior vita.

Ci si chiede per quanto tempo ancora la band troverà l’energia per far musica e portare la propria musica in giro per il mondo. Del resto non stiamo parlando di Jagger e soci, che nonostante l’età sembrano avere un aspetto giovanile e una forma straordinaria, ma di vecchietti invecchiati normalmente, di cui quasi nessuno sospetterebbe il successo.

Fare la storia del pop non è cosa da tutti i giorni e nessuno meglio dei Beach Boys è riuscito a far questo. La speranza è di rivederli sul palco ancora a lungo. Simpatia ed energia, nonostante gli acciacchi ed una vita di eccessi non sembrano mancare.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti