Foo Fighters: lungo periodo di pausa annunciato da Dave Grohl

La band resterà ferma per un po' di tempo, senza però annunciare un eventuale ritorno sulle scene musicali.

di Dario Russo 1 ottobre 2012 13:08
Foo Fighters

Rock is dead direbbe qualcuno e di certo gli amanti dei riff di chitarra e del ritmo cruento di una bella batteria non prenderanno bene questa notizia. A quanto pare i Foo Fighters non suoneranno più insieme. Si, avete capito bene; la band capitanata dall’ex Nirvana Dave Grohl sembrerebbe aver definitivamente (?) appeso le chitarre al chiodo. I leader del gruppo ha da poco dichiarato che la formazione si prenderà un periodo di pausa alquanto lungo, specificando però che non è previsto in futuro alcun progetto discografico, senza preventivare ancora nessun ritorno. Tradotto in parole povere, anche se non è detto esplicitamente, sembrerebbe che uno dei gruppi rock più in auge a partire dagli anni ’90 si sia sciolto.

Per ora, si sa solo che dopo la recente apparizione al Global Citizen Festival e a conclusione degli ultimi impegni programmati, non ci sono in vista nuovi tour e nuovi dischi. Tra i fan sorge spontaneo una domanda, perché ? Una cosa è certa, qualora fosse realmente definitiva l’uscita dei Foo Fighters dalla scena musicale, verrà a mancare un pezzo importante della storia del rock, anche se la formazione è relativamente giovane rispetto ad altre leggendarie band.

Foo Fighters: lungo periodo di pausa annunciato da Dave Grohl

Il gruppo, fino ad oggi, formato dalla voce e dalla chitarra di Dave Grohl e dalle altre due chitarre di Chris Shiflett e Pat Smear, insieme al basso di Nate Mendel e alla batteria di Taylor Hawkins, esordì con il primo disco nel 1995, per poi trovare conferme due anni dopo con l’album The Colour and the Shape, salvo poi consacrare definitivamente il proprio successo con There Is Nothing left to Lose del 1999, da cui furono estratte canzoni come Learn to fly e Breakout.

Foo Fighters: lungo periodo di pausa annunciato da Dave Grohl

Il lavoro più recente dei Foo Fighters risale al 2011, anno di Wasting Light, loro ultimo disco in studio che nonostante la notizia poco incoraggiante, si spera non sia quello definitivo.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti