Stand By Me, la canzone di oggi (VIDEO)

Fortunata cover di Ben E. King, ripresa con successo anche da John Lennon, U2 e Bruce Springsteen.

di Dario Russo 10 settembre 2012 19:36
Ben E. King - Stand by Me

Non sappiamo quanti baci siano stati dati con il sottofondo di questa canzone, così come è impossibile sapere quante coppie si siano dette ti amo e quanti lenti siano stati ballati; una cosa è certa, tra le canzoni d’amore, questa è una delle più celebri della storia della musica.

La canzone fu composta nel lontano 1905 da Charles Tindley e reinterpretata con un discreto successo cinquant’anni dopo da Staple Singers, per poi essere rifatta nel 1961 da Ben E.King.

Ben E.King non aveva pensato al brano per la sua carriera da solista, ma aveva programmato di incidere il pezzo con il suo gruppo: i Drifters. La band però era consapevole che King sarebbe andato via nel giro di poco e così il manager del gruppo, per fargli un dispetto, decise di non incidere la canzone giudicandola addirittura mediocre.

Stand By Me, la canzone di oggi (VIDEO)

Tempo dopo, Ben E.King intraprese la sua carriera da solista e mentre era in sala prove per la Atlantic, in un intramezzo di tempo, fece sentire il pezzo ai suoi produttori che non gli fecero neanche ultimare il brano talmente che rimasero entusiasti; infatti chiamarono in fretta e furia i musicisti che stavano uscendo dalla sala per incidere subito il brano.

La canzone ha avuto un successo senza precedenti raggiungendo la top ten dei singoli più venduti negli Stati Uniti per ben due volte: nel 1961 e poi nel 1986 poiché divenne colonna sonora del film Stand by Me – Ricordo di un’estate.

La canzone è stata reinterpretata con successo anche da Adriano Celentano, presentandola con il titolo Pregherò, incidendola nel 1962, senza dimenticare che tra le cover fatte da vari musicisti, spiccano nomi di successo come U2 ,Bruce Springsteen, Bon Jovi senza dimenticare un certo John Lennon che la pubblicò nel Marzo del 1975, all’interno dell’album Rock ‘n’ Roll.

Per gli amanti del punk c’è anche una versione fatta dai Pennywise.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti