Grease, la canzone di oggi (VIDEO)

Brano cantato da Frankie Valli, ex leader dei Four Seasons e scritto da Barry Gibb dei Bee Gees.

di Dario Russo 18 ottobre 2012 19:37

Frankie Valli era uscito dal celebre gruppo dei Four Seasons con cui incise brani storici come Beggin’,Sherry e Big girls don’t cry (tanto per citarne qualcuno), ma aveva prolungato il suo successo anche con la carriera da solista con brani come Can’t take my eyes off you e soprattutto con Grease.

Accadde che Barry Gibb dei famigerati Bee Gees, dopo lo strepitoso clamore de La febbre del Sabato sera, si ritrovasse una canzone che avrebbe dato il titolo anche ad un film con un successo garantito, si trattava per l’appunto di Grease.

Gibb voleva che il brano fosse cantato da Frankie Valli che però, in un primo momento, esitò. Per prima cosa, nel suo ruolo di cantante, Valli non si era mai avvicinato alla musica disco, poi riteneva che il titolo risultasse non troppo giusto. Per lui (come per tutto l’immaginario collettivo), la parola grease era da associare alla gelatina, decisamente in voga negli anni ’50 e trovava la cosa non idonea, dato che erano negli gli anni ’70 inoltrati.

Grease, la canzone di oggi (VIDEO)

Dopo tante titubanze, alle fine accettò e fece benissimo poiché il singolo riuscì a vendere oltre sette milioni di copie. Un successo avuto anche grazie alla chitarra di un certo Peter Frampton, musicista e poi uomo di cinema, diventando attore nel film Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band e regista di Quasi famosi.

Il film, ispirato dal musical del 1971, venne interpretato da John Travolta e Olivia Newton-John, ed è ancora oggi un grande cult, considerato da tutti un classico intramontabile. Anche per questa ragione il brano riuscì a far presa sul pubblico con una facilità disarmante.

In quanto a Frankie Valli, giusto per la cronaca, il suo nome vero è Francis Stephen Castelluccio, di certo poco appetibile e per una questione di immagine, non volendo perdere la sua italianità, decise di cambiarlo in Frankie Valli.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti