Ian Paice e Tolo Marton per una serata italiana di grande musica

Lo storico batterista dei Deep Purple e l'ex chitarrista de Le Orme, insieme per ripercorre i grandi classici del rock.

di Dario Russo 23 agosto 2012 22:20
Ian Paice

Grandissimo ritorno per Ian Paice, storico batterista dei Deep Purple, che con il chitarrista Tolo Marton Venerdì 24 Agosto alle 21.00, porterà un po’ di rock al Parco Panorama di Marghera (provincia di Venezia) per una serata live gratuita.

L’incontro tra i due musicisti nasce circa dieci or sono, quando nel 2002 Ian Paice e Tolo Marton suonarono per la prima volta insieme in un locale di Venezia. L’idea fu proposta da Ivano Bosello (promoter e appassionato di rock Ivano Bosello) e fu così, proprio da quel momento, che  i due maestri del rock hanno cominciato a suonare insieme.

La serata si preannuncia piuttosto calda; in fin dei conti Ian Paice è un pezzo vivente della storia del rock e uno dei migliori batteristi del mondo, mentre Tolo Marton è un icona della musica, famoso per essere stato il chitarrista de Le Orme, senza dimenticare i suoi progetti da solista e le innumerevoli collaborazioni; tra queste Tolo Marton ha avuto la possibilità di suonare con Jack Bruce e Ginger Backer dei Cream e pure con la Band of Gipsy di Jimi Hendrix.

Tanto per capirci, i due artisti insieme sono un gran bel pezzo di storia della musica mondiale che hanno fatto grande il rock negli ultimi cinquant’anni a livello mondiale.

L’evento in Veneto per ovvie ragioni è attesissimo. La serata si inserisce all’interno del Marghera Estate Village 2012 che come dice lo slogan è “Una festa che… è la fine del mondo” e dato lo spessore di chi presenzierà, sarà sicuramente una serata indimenticabile, dove ci si attende un repertorio che passa dai grandi classici del rock e del progressive, senza dimenticare gli straordinari brani dei Deep Purple, magari con un omaggio allo scomparso Jon Lord, deceduto di recente.

Qualcuno è solito dire rock is dead ma quanto pare, almeno dalle parti di Venezia, sembrerebbe proprio di no.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti