Justine Bieber: l’album Believe in vetta alle classifiche di vendita

Justin Bieber al top delle classifiche di vendita con Believe.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 28 giugno 2012 23:10

Il nuovo album di Justin Bieber “Believe” va subito in testa alla classifica di vendite. Difficilmente Justin lascerà la vetta, forte com è del sostegno delle sue accanitissime fan.

Il neo diciottenne Bieber,dunque, continua a confermarsi tra gli artisti più apprezzati del panorama mondiale. Del resto le classifiche internazionali sembrano parlar chiaro.

Neanche le gaffe in diretta televisiva al David Letterman Show nel corso della promozione del nuovo disco hann finito col minare il successo di Justin, che pur ignorando cosa sia la Cappella Sistina, sembra aver chiarissime le idee riguardo il mercato discografico, dato che continua a rimanere sulla cresta dell’onda.

Basti pensare che Believe ha venduto quasi 400.000 copie nella prima settimana d’uscita negli Stati Uniti. Un record per ciò che concerne il 2012. Prima di allora, il primato per la prima settimana di vendite apparteneva a Mdna, il nuovo album di Madonna, che nei primi 7 giorni di vendita era arrivato alla ragguardevole cifra di 359.000 copie vendute.

Nessuno al momento sembra aver le carte in tavola per fermare Bieber. Del resto il disco è stato anticipato dal singolo Boyfriend, che si era sin da subito piazzato sul secondo gradino del podio della Billboard Hot 100.

Senza contare che il disco della popstar canadese, al momento è supportato da una campagna promozionale  che vanta cospicui investimenti. Non a caso Justin in questi giorni compare sulle principali emittenti televisive per presentare il suo nuovo album, aspettando l’inizio del suo tour, previsto per la fine di settembre.

Non solo musica per la popstar, che non si accontenta della musica e cavalca l’onda del successo lanciando anche il suo secondo profumo. Dopo Someday, arriva Girlfriend, dedicato alle sue ammiratrici.

Tutto lascia pensare che anche stavolta il cantante finirà con l’aver successo. Che sia vero talento o genialità di marketing, fatto sta che Bieber vende, per la gioia dei suoi produttori.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti