Kurt Cobain: arriverà un film sulla vita del leader dei Nirvana

La pellicola sarà diretta dal regista Brett Morgen, già famoso per aver realizzato un documentario sui Rolling Stones.

di Dario Russo 5 gennaio 2013 22:48

Se ne è parlato molto ma finalmente sembra essere giunti ad una svolta; finalmente ci sarà un film su Kurt Cobain, leggendaria voce dei Nirvana.

Ad occuparsi della pellicola ci sarà la direzione di Brett Morgen, regista che sta lavorando su questo difficile e importante progetto da già cinque anni.

Morgen è noto nell’ambiente musicale e cinematografico per aver realizzato documentari importanti come come “Crossfire Hurricane” dei mitici Rolling Stones.

Il regista spera che questo nuovo progetto diventi come il “The Wall” di questa generazione, aggiungendo che il tutto potrebbe essere pronto per il 2014.

Brett Morgen ha detto alla stampa che: “Kurt Cobain era una contraddizione vivente: era sentimentale ma anche sarcastico, era dolce e amaro e anche simpatico allo stesso tempo. Il film dovrà in ogni modo cercare di portare sullo schermo tutte queste sfaccettature del suo carattere, stiamo provando a creare un mix unico di animazione e riprese dal vivo che permettano agli spettatori di vedere l’uomo e l’artista Cobain nel modo migliore possibile”.

L’interesse da parte degli amanti del rock e degli appassionati di musica e di cinema è tantissimo, dato che Kobain ha scritto con i Nirvana pagine importantissime della musica nei primi anni ’90.

Sebbene l’album di esordio fu Bleach del 1989, la consacrazione si ebbe nel 1991 con Nevermind e con In Utero del 1993. Ad oggi, i dischi venduti dai Nirvana sono arrivati a quota 70 milioni di copie in tutto il mondo, di cui 25 milioni nei soli Stati Uniti.

I Nirvana sono alla posizione numero 30 dei 100 migliori artisti di sempre secondo il magazine Rolling Stone e la loro influenza musicale ha coinvolto molti artisti e band nati nel corso degli anni.

Purtroppo la storia di questo gruppo terminò quando a Seattle, il 5 aprile del 1994, Cobain si uccise con un colpo di fucile e la musica perse una delle sue stelle più luminose.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti