Arriva “Rage Against the Machine – XX”, omaggio all’esordio dei RATM

Riedizione speciale dell'album d'esordio della band di Los Angeles.

di Dario Russo 10 ottobre 2012 21:06
RATM

Neanche il tempo di rispolverare i vecchi cd, dopo che Tim Commerford aveva fatto intendere un possibile ritorno dei RATM, che i famigerati  Rage Against the Machine tornano a far parlare di loro, nonostante siano passato un bel po’ di tempo da quando nel 2000 pubblicarono “Renegades”, il loro ultimo disco.

Da poco è arrivata la notizia che verrà ripubblicato lo storico disco intitolato proprio “Rage Against the Machine”, album che uscì il 3 Novembre del 1992 e che sancì l’esordio assoluto del gruppo di Los Angeles.

L’impatto di questo disco fu qualcosa di straordinario e fece conoscere al mondo intero la personalità del cantante Zack de la Rocha e i virtuosismi del chitarrista Tom Morello. Non a caso, da questo disco venne estratta la canzone Wake Up, per la pellicola di Matrix.

Arriva “Rage Against the Machine – XX”, omaggio all’esordio dei RATM

Un album sensazionale, con una copertina che sfruttava una storica immagine di un bonzo che si dava fuoco in segno di protesta contro la guerra in Vietnam. Anche per questa ragione, sono i molti ad essere particolarmente legati al disco.

Per questo motivo verrà pubblicato “Rage Against The Machine – XX”,una riedizione del disco che sarà in uscita il 27 Novembre e avrà una versione rimasterizzata dell’album, oltre che a demo e varie riprese video inedite.

Come di consueto negli ultimi tempi, anche i RATM faranno uscire il classico boxset deluxe con due CD, uno con il disco originale e l’altro con le registrazioni demo del 1991, oltre che due DVD con la registrazione del live a Finsbury Park e con le riprese del primo concerto della band. In più ci sarà anche un vinile, un libricino di quaranta pagine e due poster .

Per chi è amante della band, la particolarità di questa edizione speciale sarà soprattutto l’ascolto dei brani (in versione live) dei pezzi quali: Bombtrack, Bullet in the Head e Take The Power Back.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti