Metallica: “Master of puppets” è il miglior album metal di sempre

Nella Top 10 anche Black Sabbath, Iron Maiden, Guns n’Roses e Led Zeppelin.

di Dario Russo 5 gennaio 2013 3:05

La notizia non sorprende ma ora c’è un’ulteriore conferma. Accade così che il prestigioso magazine Rolling Stone abbia chiesto ai propri lettori – durante l’anno appena trascorso – quale sia il miglior album metal di sempre. Il risultato, anche se abbastanza scontato, è stato “Master of puppets” dei Metallica.

La redazione statunitense ha commentato dicendo che: “Non c’è stata praticamente competizione” sbaragliando completamente tutti gli altri concorrenti.

Il disco in questione, realizzato nel 1986, fu il terzo lavoro dei Metallica; l’album è poi particolarmente significativo poiché si tratta dell’ultimo con il bassista Cliff Burton, morto il 27 Settembre di quell’anno in un incidente stradale, mentre era on tour con tutta la band.

Qui di seguito la classifica completa:

1. Metallica: “Master of Puppets
2. Black Sabbath: “Paranoid
3. Black Sabbath: “Black Sabbath
4: Iron Maiden: “The Number of the Beast
5. Metallica: “…And Justice For All
6. Slayer: “Reign in Blood
7. Guns n’Roses: “Appetite for Destruction
8. Metallica: “Black Album
9. Led Zeppelin: “Led Zeppelin II
10. Metallica: “Ride the Lightning

La Top 10 nel complesso è sempre dominata dai Metallica con un totale di quattro dischi, distanziandosi con il secondo e terzo dei Black Sabbath.

Piccola controversa per la presenza di “Appetite for destruction” dei Guns N’ Roses in settima posizione, che a detta dei giornalisti: “Ci sono dubbi sul fatto che sia un vero e proprio album metal, ma non siamo noi a dover giudicare: è un album talmente bello che meriterebbe di essere inserito nella classifica dei ‘dischi più belli della storia’, a prescindere dal genere”.

Stesso discorso per certi versi potrebbe essere fatto per il disco “Led Zeppelin II”, tanto per intenderci si tratta dell’album con Whole Lotta Love e Moby Dick. Un album hard rock che però in molti considerato uno di quelli che poi ha aperto le porte per la nascita dell’heavy metal; ad ogni modo sempre tanta bella musica.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti